Sardegna, stime in calo per l’estate 2012 – Unica ancora l’inglese?

Proprio così, dopo anni di tranquillità portata dalle nuove compagnie aeree low cost e dalle navi da crociere che portavano i propri viaggiatori nelle coste della Sardegna (come Cagliari ad esempio), quest’anno le previsioni sembrano essere fortemente in calo. Tutto ciò, a causa dei tagli sulle rotte aeree delle compagnie low cost e dello spostamento di alcune tratte delle navi da crociera che non comprenderebbero più i porti di Cagliari nelle loro rotte.

La stima dice 100 mila presenze in meno nella sola provincia. Ecco quindi che si deve correre ai ripari puntando fortemente ai paesi nord europei. Unico problema? La lingua! Paesi come Svezia, Finlandia, Olanda infatti sono caratterizzati da lingue di difficile comprensione per le quali il personale sardo sicuramente non è super preparato.

Per fortuna però, paesi come quelli citati sono assolutamente preparati e ferrati con l’inglese e lo padroneggiano come fosse una seconda lingua Madre.

Ecco quindi che diventa per tutti coloro che investono nel turismo, avere personale preparato per quel che riguarda la lingua inglese. In merito esistono numerosi corsi di specializzazione sia in Sardegna che nel resto d’Europa. Normalmente, il meglio si ottiene con i corsi tenuti nella scuola di inglese in Inghilterra, corsi di inglese di altissimo livello che permettono ai frequentatori di imparare la lingua in brevissimo tempo (perfetto per la stagione estiva quindi) e potendo anche sperimentare quindi sul posto la propria conoscenza. Seguendo infatti un corso di inglese a Londra potrete mettere in pratica la propria conoscenza durante la normale vita quotidiana e migliorare pronuncia e vocabolario.

Per chi fosse interessato, esistono numerosissime scuole di inglese a Londra e ancora di più in Inghilterra, trovate qui una interessante lista delle migliori scuole di inglese a Londra.

Sardegna: previsto un calo di turisti nel 2012

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *