La cucina Sarda

La cucina sarda così come il territorio in cui risiedono le sue origini risulta essere schietta, semplice, ma forte nei suoi sapori. Le caratteristiche morfologiche dell’isola e ed il clima favoriscono lo svilupparsi di una cucina dai sapori decisi e di ingredienti di grande genuinità.

La Sardegna è riuscita nei secoli a mantenere delle proprie caratteristiche agroalimentari ben definite, grazie anche al suo “ essere isolata “ geograficamente. La tradizione pastorale, per esempio, ha dato origine ad un notevole numero di piatti tipici, nati non solo dalla presenza di materie prime connesse all’attività stessa della pastorizia, ma anche per la necessità dei pastori di vivere per tempi medio–lunghi lontani da casa e quindi senza avere la possibilità di preparare cibi complessi. Un esempio di questo è il “pane carasau“, un pane adatto ad essere consumato dai pastori durante il pascolo delle pecore, sia perché può essere facilmente conservato, sia per la duttilità dell’alimento stesso.

Insieme al pane chiaramente, un’altra tipologia di prodotto base della cultura gastronomica sarda è il formaggio di origine ovina, caprina o vaccina. I formaggi, come altri prodotti sardi, acquistano in Sardegna caratteristiche organolettiche di grande qualità, grazie alla natura ed alla varietà dei pascoli, al clima che concentra ed evidenzia gli aromi mediterranei, al sistema di produzione ed alle razze allevate.

Ma la Sardegna gastronomica non è solo questo, questa regione vanta infatti una notevole varietà di sapori e prodotti anche per quanto riguarda la carne, il pesce, la verdura, i dolci, i vini. I piatti che andremo a presentare sono tutti dei classici, ma le ricette non provengono dai grandi cuochi, bensì dalle cucine di famiglia e della famiglia mantengono l’abbinamento tra semplicità e gusto.

A presto con i primi piatti che Sardinia Turismo vi presenterà. Buon Appetito !!!!!!

Formaggio su tagliere (foto Gabriele Zucca)

Formaggio sardo (foto Gabriele Zucca)

Per le foto si ringraziano:

Gabriele Zucca

Le foto ed i diritti di autore sono e restano di proprietà degli autori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *