“Gusti di Marmilla”: due giornate all’insegna della cultura del cibo

Sardinia Turismo vi presenta oggi “Gusti di Marmilla“, due giornate all’insegna della cultura del cibo, con alcuni dei prodotti più tipici della tradizione culinaria della Sardegna che è in programma Sabato 12 Maggio a Senis e Domenica 13 maggio a Curcuris.

Il programma di questa interessate manifestazione, organizzata dal Consorzio Due Giare, prevede una vera e propria festa dei sapori e dei profumi a base di pani ‘e saba, olio extravergine di oliva, mandorle cultivar arrubia, lumache, grano “Cappelli”, coccoi a pitzus, cipolla rossa e pibadra (tutti presenti nell’elenco regionale dei prodotti tradizionali della Sardegna), che andranno a ispirare le parole degli esperti e le ricette ideate e realizzate da cuochi e chef appositamente per visitatori e degustatori.

Gusti di Marmilla” è un progetto di promozione istituzionale che segue la filosofia di una “riappropriazione” del valore socio-culturale del cibo, inteso come cardine e testimone del rapporto fra uomo e vita. Non a caso la manifestazione mette al centro dell’attenzione prodotti e cibi ricchi di valore fortemente legati al ciclo della vita agricola che per secoli – cucinati, conservati, trasformati, lavorati e portati sulle tavole – hanno scandito le stagioni delle popolazioni della Marmilla e che arrivano fino a noi portando in dote tanta storia e qualità organolettiche e gustative eccezionali.

Per maggiori informazioni ed approfondimenti vi invitiamo a visitare il Sito Web dell’Agenzia di Sviluppo “Due Giare”.

Gusti di Marmilla

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *