Concerto Stefano Bollani: Piano Solo – A Siddi

Vi abbiamo già parlato di AppetitosaMente,  il festival regionale del buon cibo che si svolgerà nei primi giorni di Agosto a Siddi. Un evento collegato al Festival è il concerto di Stefano Bollani, “Piano Solo”, in programma per il 4 Agosto alle ore 19.

Le note di Stefano Bollani approdano nel cuore della Marmilla per nutrire gli spiriti affamati di bellezza.

E arrivano al calar del sole, quando la luce del giorno lascia il posto al chiarore delle stelle e della luna, in quegli istanti di passaggio dove è possibile cogliere lo scorrere del tempo e contemplare la volta celeste. Contemplazione che sarà una magia per le corde più remote dell’anima, toccate dalle vibrazioni del pianoforte del grande artista.

Il concerto Stefano Bollani “Piano Solo” si terrà a Siddi il 4 Agosto alle ore 19 in un contesto molto speciale, il festival regionale del buon cibo appetitosaMente, quest’anno dedicato al tema della biodiversità.

Gli amanti del jazz e della buona musica  potranno gustare ogni singolo brano cullati dal tramonto e dalla storia: lo scenario suggestivo che farà da sfondo al concerto, è infatti la Tomba dei Giganti Sa Domu de S’orcu.

Non è dato sapere cosa eseguirà Stefano Bollani. Lui stesso non lo sa finché non appoggia le due dita sui tasti e inizia a ripercorrere il suo io, la sua memoria, i suoi sentimenti.

Piano Solo è un viaggio nella sua musica interiore, nelle sue emozioni, passando dal Brasile alla canzone degli anni’40 fino ad arrivare ai bis a richiesta in cui mescola 10 brani come se fosse un dj.

Sarà un viaggio incredibile e fatato: Bollani prenderà per mano ogni spettatore per portarlo accanto a sé, nel suo viaggio musicale pieno di sentimento e di divertimento. Destrutturando e ricostruendo ogni volta in modo diverso i brani che spesso ritroviamo nei suoi dischi.

Stefano Bollani “Piano Solo” – A Siddi il 4 Agosto

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 18 luglio 2012

    […] 4 Agosto, in occasione del concerto di Stefano Bollani (di cui vi abbiamo già parlato qui), sarà possibile lasciare la macchina a casa e recarsi al Festival senza pensieri. La partenza è […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *