Autunno in Barbagia a Meana Sardo

Anche in questo lungo weekend dell’Autunno in Barbagia 2012 si sdoppia. Infatti oltre all’appuntamento di cui abbiamo parlato ieri che vede protagonisti i comuni barbaricini di GavoiOllolai che hanno organizzato assieme l’evento, dal 12 al 14 Ottobre 2012 sarà protagonista anche il comune di Meana Sardo dove la manifestazione prende il nome di Domos Antigas.

Meana Sardo è un paese di quasi 2000 abitanti in provincia di Nuoro.  Il nome Meana deriva dalla parola “mediana”, in quanto nel territorio del paese passava la strada romana che da Cagliari portava ad Olbia. Ad appena 6 km dal paese, a 739 metri di altitudine, si erge il nuraghe quadrilobato Nolza che merita di essere visitato.

Domos Antigas vi darà la possibilità di vivere le antiche tradizioni di Meana tramandate di generazione in generazione. Durante questi tre giorni i visitatori potranno assistere alla preparazione di piatti e dolci tipici per poi degustarli, ma anche osservare gli artigiani al lavoro lungo le strade del paese.

Questo è il programma completo di Autunno in Barbagia a Meana Sardo:

Venerdì, 12 Ottobre 2012

Ore 16:00 – Inaugurazione: aprono le “Domos Antigas Meanesasa“;

Sabato, 13 Ottobre 2012

Ore 10:00 – Aprono le “Domos Antigas“;

Ore 10:30 – Preparazione del pane tipico “Su Pani Pintau“,  del dolce pasquale tipico meanese “Su Pani ‘ e Saba“, tradizionale pigiatura dell’uva e preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu“;

Ore 11:15 – “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura);

Ore 15:00 – Cottura e degustazione de “Su Pani ‘e Saba“;

Ore 16:00 – Premiazione del I° Concorso Enologico e degustazione dei vini meanesi in collaborazione con il SUT Mandrolisai dell’ “Agenzia Laore Sardegna”. Prove di degustazione dei Vini e premiazione del Concorso;

Ore 17:00 – A poltari su stregiu ‘e sa sposa (tradizionale trasporto del corredo dalla sposa a casa degli sposi);

Ore 18:30 – Preparazione del formaggio;

Ore 19:00 – Proiezione dei filmati “il linguaggio delle campane”;

Ore 21:00 – Su pani ‘e coia (riproposta della lavorazione e cottura del pane che si preparava per il matrimonio del giorno successivo). L’ evento sarà animato da balli della tradizione popolare Meanese.

Domenica, 14 Ottobre 2012

Ore 10:00 – Aprono le “Domos Antigas“;

Ore 10:15 – “S’ Oldingiu” (tradizionale orditura e preparazione dei filati per la successiva lavorazione);

Ore 10:30 – Preparazione del pane tipico “ Su Pani Pintau“, del dolce pasquale meanese “Su Pani ‘ e Saba“, tradizionale pigiatura dell’uva e preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu“;

Ore 11:15 – “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura);

Ore 15:00 – Cottura e degustazione de “Su Pani ‘e Saba“;

Ore 16:00 – A poltari su stregiu ‘e sa sposa (tradizionale trasporto del corredo dalla sposa a casa degli sposi);

Ore 17:00 – Il percorso delle Domos sarà animato dai canti e balli della tradizione popolare sarda;

Ore 18:30 – Proiezione dei filmati “Il linguaggio delle campane“.

Autunno in Barbagia a Meana Sardo - Dal 12 al 14 Ottobre

Autunno in Barbagia a Meana Sardo – Dal 12 al 14 Ottobre 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. marinella ha detto:

    é stato bellissimo condividere il nostro paese con tantissima gente,GRAZIE,a chi évenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *