Autunno in Barbagia ad Ovodda

Questo weekend Autunno in Barbagia 2012 fa tappa ad Ovodda dove dal 9 all’11 Novembre la manifestazione prenderà il nome di “Ungrones de bidda“. Ovodda è un paese barbaricino di circa 1600 abitanti ubicato alle pendici del monte “Orohole” e che fa parte della Barbagia di Ollai.

L’appuntamento con Autunno in Barbagia sarà una bella occasione per gustare i prodotti tipici del luogo, ammirare le produzioni artigianali locali e per ammirare e partecipare a balli e canti tipici che per tutta la durata della manifestazione animeranno tutte le Cortes di Ovodda.

Questo il programma completo della manifestazione ad Ovodda:

VENERDÌ 9 NOVEMBRE 2011

Ore 16.00 – Sala consiliare: Convegno ”La situazione delle imprese di Ovodda: problematiche e prospettive”, a cura dell’Amministrazione Comunale e del Centro Commerciale Naturale.

SABATO 10 NOVEMBRE 2011

Ore 10.00 – Sala consiliare: Inaugurazione della Manifestazione con le scuole locali; Apertura Cortes.

Ore 10.30 – Centro di Aggregazione sociale: Casa del Pane. Via Taloro: ”Mostra dei Pani Cerimoniali”, a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore. Durante la giornata verranno preparate pietanze con prodotti tipici locali a cura dello chef cagliaritano Claudio Ara.

Ore 11.00 – Sala Consiliare: Convegno: ”Gli scrigni della storia: Ovodda e il suo patrimonio archeologico”, a cura dell’Amministrazione Comunale.

Ore 15.30 – Via Taloro: Centro di Aggregazione sociale ”Sa o^tta de su Pane” giornata di sensibilizzazione al consumo del pan’è fressa Dimostrazione di preparazione e cottura del pane nel forno a legna e degustazione, a cura dei Panificatori di Ovodda e dell’Associazione Proloco. ”Mostra dei Pani Cerimoniali” a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore.

Ore 16.00 – Municipio: ”No mi so’ isporadu e no m’isporo…” Incontro sulla poesia ovoddese dell’‘800 e del primo ‘900, a cura dell’Amministrazione Comunale.

Ore 17.30 – Sala consiliare: Presentazione degli elaborati grafici realizzati nell’ambito del progetto LA TELA DI ARACNE ”Scrivere un Disegno – Disegnare la Scrittura”, a cura del Grafico editoriale prof. Angelo Monne e della Consulta Giovani di Ovodda.

Per tutta la giornata: Arti e mestieri nel cuore del centro storico, esposizione delle lavorazioni artigianali del sughero, granito, pelli e cuoio, costumi tradizionali, delle launeddas e dei prodotti tipici locali del fiore sardo DOP, dei dolci tipici e del pane fressa.

Balli e canti della tradizione ovoddese accompagneranno i visitatori durante la scoperta delle cortes, a cura dei gruppi folk Oro’hole – Oleri – Coro Polifonico Zente Sarda – Tenores Jorghi Matteoli e Chimbe Quintales.

DOMENICA 11 NOVEMBRE 2011

Ore 10.00 – Apertura delle Cortes

Ore 10.30 – Centro di Aggregazione sociale – Casa Del Pane in Via Taloro, ”Sa o^tta de su Pane” giornata di sensibilizzazione al consumo del pan’è fressa Dimostrazione di preparazione e cottura del pane nel forno a legna e degustazione, a cura dei panificatori ovoddesi e dell’Associazione Turistica Proloco. ”Mostra dei Pani Cerimoniali” a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore. Durante la giornata verranno preparate pietanze con prodotti tipici locali, a cura dello chef cagliaritano Claudio Ara.

Ore 16.00 – Piazza Gennargentu – esibizione ”Su Ballu de sa Varza” a cura della Compagnia Teatrale Barberi.

Ore 16.30 – Per le vie del paese – ”Rassegna Itinerante dell’Organetto” a cura del gruppo folk Oleri con la partecipazione dei gruppi di Palmas Arborea, Nuragus, Osilo, Oliena, Gavoi, Fonni, Atzara e Lula.

Ore 17.00 – Via Tuveri: Incontro di musica e parole ”Sardegna il Suono di una Vita”, a cura di Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu, con la partecipazione di altri artisti sardi. Per tutta la giornata: arti e mestieri nel cuore del centro storico. Esposizione delle lavorazioni artigianali del sughero, granito, pelli e cuoio, costumi tradizionali, delle launeddas e dei prodotti tipici locali del fiore sardo DOP, dei dolci tipici e del pane fressa. Balli e canti della tradizione ovoddese accompagneranno i visitatori durante la scoperta delle cortes, a cura dei gruppi folk Oro’hole – Oleri – Coro Polifonico Zente Sarda – Tenores Jorghi Matteoli e Chimbe Quintales.

Autunno in Barbagia 2012 ad Ovodda dal 9 all'11 Novembre

Autunno in Barbagia 2012 ad Ovodda

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *