Fra teatro e cinema. Il “gioco” della recitazione – A Cagliari

Venerdì 11 Gennaio 2013 a Cagliari, presso l’Aula Magna del corpo aggiunto della Facoltà di Studi Umanistici (Ex Magistero), si svolgerà un incontro dal titolo Fra teatro e cinema. Il gioco della recitazione. L’appuntamento, fissato per le ore 17.30, ospiterà gli attori Valerio Mastandrea e Valerio Aprea che insieme all’autore/regista Mattia Torre incontreranno il pubblico per ragionare sul lavoro dell’attore.

Nell’occasione si parlerà anche di “Qui e ora” di Mattia Torre, lo spettacolo in scena al Teatro Massimo di Cagliari dal 9 al 13 gennaio 2013 per “M’Illumino di Prosa” di cui i due artisti sono protagonisti.

L’ingresso per partecipare all’incontro è libero ed il dibattito, organizzato dal Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Cagliari, sarà coordinato da Antioco FlorisEnrico Pau e Francesco Abate.

Focus sull’arte della recitazione e su una professione affascinante e complicata come quella dell’attore, per un ideale viaggio dietro le quinte e sul set, quindi, in compagnia degli artisti, impegnati (fino a domenica 13 gennaio) nelle repliche dello spettacolo in cartellone al Massimo di Cagliari (e prossimamente in tournée nella Penisola) con un testo contemporaneo che affronta contraddizioni e inquietudini del presente con una cifra grottesca e amara e una trama… tutta da scoprire.

L’appuntamento con Valerio Mastandrea, Valerio Aprea e Mattia Torre – inizialmente previsto alla MEM-Mediateca del Mediterraneo  –  si trasferisce quindi all’Università, per una riflessione e un confronto con gli studenti e i docenti oltre che con spettatori e curiosi sul significato e i segreti del lavoro dell’attore.

Valerio Mastandrea a Cagliari

Valerio Mastandrea a Cagliari

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *