Viaggio al termine della notte 1943-2013 – A Cagliari

Inizia oggi a Cagliari una tre mesi di eventi tra mostre, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche all’aperto, convegni, incontri, performance, archivi sonori e video, concerti nelle case, interventi di arte pubblica, trasmissioni radio e itinerari tematici con la città di ieri, oggi e domani. L’appuntamento prende il nome di “Viaggio al termine della notte 1943-2013: Per non dimenticare“.

 Il 17 Febbraio del 1943 cominciarono i tremendi bombardamenti che colpirono la città di Cagliari da parte dei bombardieri alleati durante la seconda guerra mondiale. Sono passati 70 anni dagli eventi portarono alla distruzione dell’80% tanto da essere dichiarata Città Martire e da ricevere una medaglia d’oro al valore militare.

Il programma vede l’apertura degli eventi nella giornata di oggi con “Cagliari to Bomb 1943” al quale saranno presenti i superstiti della seconda guerra mondiale. Il programma entrerà nel vivo domani, domenica 17 Febbraio 2013, quando si terrà in anteprima la proiezione del documentario Cagliari nel 1943. Quando scappavamo dalla città col cappotto sopra il pigiama” di Pierpaolo Piludue e prodotto dalla RAI.

Il programma si chiuderà invece l’11 e 12 Maggio 2013 con la due giorni dedicata a “Cagliari, Monumenti Aperti“.

Per maggior informazioni e per il programma completo potete visitare il seguente link:

Viaggio al termine della notte 1943-2013: Per non dimenticare

Viaggio al termine della notte - Cagliari

Viaggio al termine della notte – Cagliari

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *