II Rassegna di Aspettando Sant’Antonio

Continua la marcia di avvicinamento alla Festa di Sant’Antonio. Di pari passo continuano anche gli eventi organizzati dall’Associazione Culturale “Comitato permanente di Sant’Antonio di Santadi – Arbus” che all’interno della II Rassegna di Aspettando Sant’Antonio cerca di valorizzazione gli elementi centrali e i momenti preparatori della Festa, tra cui anche il pane.

I prossimi 8 e 9 Giugno 2013 infatti si svolgeranno le giornate per la decorazione del pane “Su Coccoi de Sa Festa”. Il pane è infatti uno degli elementi centrali della Festa di Sant’Antonio e viene infatti utilizzato per abbellire le corna dei buoi, insieme a “su pani de saba” e come corona grande per abbellire il fronte delle traccas a motore. E’ inoltre l’elemento centrale di uno dei momenti più suggestivi ed emozionanti di tutta la Festa di Sant’Antonio, ovvero quello della cerimonia e benedizione del pane, che si ripete più volte durante le giornate della Festa. La decorazione del pane, è però anche tradizione e cultura, e come tale deve essere custodita e tramandata.

L’8-9 Giugno 2013, presso Casa Steri in Via Roma, che custodisce un prezioso forno a legna, si svolgeranno a partire dalle ore 16.00 i laboratori della decorazione del pane, della preparazione “de su pani de saba”, della fregola fatta a mano, di biscotti e di altri dolci tipici della tradizione.

Nella giornata di Sabato 8 Giugno ai laboratori seguirà “Raviolando”, una degustazione di ravioli realizzati con ricotta locale e la semola di grano duro sardo, oltre alla degustazione di altri prodotti locali, vino, pane e dolci.

Il giorno seguente, Domenica 9 Giugno, la mattina dalle ore 10.00 si svolgerà un laboratorio rivolto principalmente ai bambini, che potranno mettere le mani in pasta partecipando a “Raviolando e Fregolando”, un laboratorio per la preparazione di ravioli e fragola fatta a mano. Seguiranno alle ore 13.00 una degustazione di prodotti locali, mentre dalle 16.00 riprendono i laboratori della decorazione del pane, della fregola fatta a mano,  della preparazione “de su pani de saba”. A chiudere questa due giorni alle ore 18.00 prenderà il via un concorso per la decorazione del pane, il concorso di decorazione “de su Coccoi de sa Festa”, al quale parteciperanno tutti i maestri dell’arte presente, ma aperto a chiunque vorrà partecipare. Il vincitore sarà premiato con un cesto di prodotti tipici locali.

Aspettando Sant’Antonio sarà accompagnata in questi due giorni da un’ampia rassegna di artigianato artistico locale.

Per maggiori informazioni: organizzazione@santantoniodisantadi.itwww.santantoniodisantadi.it

II Rassegna di Aspettando Sant’Antonio

II Rassegna di Aspettando Sant’Antonio

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *