Autunno in Barbagia 2013 ad Oliena – Dal 13 al 15 Settembre

Il secondo weekend di Autunno in Barbagia 2013 è alle porte. Questa settimana dal 13 al 15 Settembre 2013 la manifestazione ci porta ad Oliena con il Paese che aprirà le proprie case ai visitatori invitandoli a scoprire la storia, la cultura e le tradizioni di questo bellissimo Paese della Barbagia. Per l’occasione la manifestazione mantiene la denominazione originaria: “cortes apertas“.

Oliena è una paese di poco più di 7000 abitanti che sorge sotto il massiccio calcareo del monte Corrasi, a 10 km da Nuoro, e fa parte della Barbagia di Ollolai.

Oliena è una Paese ricco di storia e tradizioni che riserva ai suoi visitatori innumerevoli possibilità di arricchire il proprio bagaglio culturale. Il centro storico del Paese è ben conservato ed ospita le antiche case, tutte vicine tra loro. Quasi tutte avevano un cortile interno, Su porciu, condiviso da più abitazioni ed al centro del quale si trovava l’immancabile pozzo. Una particolare caratteristica del tessuto urbano di Oliena è l’elevato numero di chiese: 11! Guardando al paesaggio che circonda Oliena troviamo tanti altri spunti interessanti, come il Monte Corrasi, la cima più alta del Supramonte, un massiccio di natura calcarea conosciuto anche con  l’appellativo di “Dolomiti Sarde“. Pensando alle tradizioni paesane ci viene subito in mente il Canto a Tenore, con Oliena che è uno dei centri della Sardegna nel quale la tradizione è particolarmente viva. Ad Oliena si produce anche un prestigiosissimo vino, il Nepente di Oliena, elogiato anche da Gabriele D’Annunzio con queste parole: “Non conoscete il Nepente di Oliena neppure per fama? Ahi lasso!

Qua di seguito il programma completo di Autunno in Barbagia 2013 ad Oliena

Venerdì, 13 Settembre 2013

Ore 16.00 – Aprono le Cortes. Sas carrelas si rianimano e rivivono dei saperi e lavori del passato: massajas e massajos, pastores e mastros intenti nelle antiche arti. Icarri a buoi con i catini ricolmi d’uva conduconoi visitatori nelle cantine per assaggiare un vino inebriante;

Ore 16.00 – Apertura del campo di Protezione Civile nella sede ASO di Via Nuoro, 117 – Apertura P.M.A. in Piazza S. Maria;

Ore 17.00 – Sala esposizioni Comune di Oliena, in via Dott. Puligheddu – Emminas… dalla leggenda al quotidiano. Affascinante viaggio nel mondo femminile di altri tempi. Volti e corpi plasmati con la malta di cemento. Fisionomie e racconti impressi sulla tela del pittore. Forme e colori sgargianti nei costumi e fazzoletti. A cura di Caras, del gruppo Battos Moros e di Gesuino Curreli;

Ore 18.30 – Ex Collegio dei Gesuiti –  Inaugurazione Mostre: “Il Popolo di bronzo” di Angela Demontis, a cura della Pro loco e “Ritorno a Biriai“: percorsi archeologici a Oliena. A cura delServizio Civile Oliena;

Ore 20.30 – Piazza Berlinguer – La montagna incantata, i registi raccontano il Corrasi.

Sabato, 14 Settembre 2013

Ore 10.00 – Nelle cortes le massaie sfornano il pane, preparano la pasta e i dolci, con le antiche presse si pigia l’uva e nelle cantine si assaggia il vino. I pastori fanno il formaggioe gli artigiani lavorano il ferro, la pelle, il legno. Le ricamatrici e gli orafi sono intenti nella creazione degli scialli e dei gioielli del costume.

Ore 17.00 – Animazione lungo le vie del paese e nelle cortes con gruppi folk e canti a tenore.

Ore 21.00 – Piazza Berlinguer – 40 anni in ballo: Serata di musica balli e suoni e balli della tradizione sarda per festeggiarei 40 anni della costituzione del gruppo folk Su Gologone.

Domenica, 15 Settembre 2013

Ore 10.00 – Nelle cortes e in sas carrelas rivivono riti e miti secolari in un percorso emozionale attraverso la laboriosità e creatività delle donne, degli uomini e dei giochi dei bambini. Al ritmo del ballo tondo e dei canti a tenore il paese accoglie i visitatori;

Ore 11.30 – Biblioteca Comunale, in via V. Emanuele 72 – Quelli che il vino…. incontro semisobrio tra letteratura e Nepente, con Flavio Soriga e Giacomo Mameli;

Dalle ore 17.00 – P.zza Berlinguer – Musiche e canti e balli della Sardegna a cura del gruppo folk Battos Moros;

Ore 19.00 – Chiesa N.S. di Sa Itria – Alma remembering “Uliana, il ricordo dell’anima“, a cura del Centro studi Padre Solinas;

Ore 21.00 – Piazza Berlinguer – Ballos antihos in pratha de cresia, serata musicale dedicata all’organetto, a cura della Pro loco.

Autunno in Barbagia 2013 a Oliena

Autunno in Barbagia 2013 a Oliena

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *