Autunno in Barbagia 2013 ad Austis – Dal 27 al 29 Settembre

Dal 27 al 29 Settembre torna l’appuntamento con Autunno in Barbagia 2013 che in questo weekend farà tappa anche ad Austis, un Comune di 881 abitanti che si trova nel centro della Sardegna. Per l’occasione il tema della manifestazione sarà “L’aria”. Come si legge sul Sito Ufficiale del Comune di AustisCon l’elemento ARIA si conclude il viaggio compiuto nelle ultime quattro edizioni di Cortes Apertas ad Austis sull’esplorazione degli elementi originari a partire dalla tradizione. L’aria come elemento originario (il soffio vitale) e simbolico, ma poi l’aria qui, in Sardegna, che è vento, nuvole, carattere, volti, nomi. Crediamo che occorra ripartire da questo soffio, da questa brezza che si leva per riconsiderare le nostre vite, la nostra esistenza: …ada a zirare su ‘entu.

Qua di seguito ecco il programma completo di Autunno in Barbagia 2013 ad Austis:

Venerdì, 27 Settembre 2013 

 Ore 19,30 – Inaugurazione al tramonto delle Cortes, a partire da “S’Arzola de Santu Austinu”, dove prenderà vita – per la durata di tutta la festa, e ogni giorno in maniera diversa – un Ricordo di Elio Sanna, giovane scultore e artista di Austis, scomparso prematuramente. A seguire quest’omaggio, il percorso avverrà alla luce di fiaccole, candele o torce, visitando le cortes, e sas ‘omos allestite secondo un’ambientazione anni ’60. Durante l’inaugurazione verranno offerti a tutti coloro che vorranno essere con noi, i prodotti di Austis.

Sabato, 28 Settembre 2013

Ore 10.00 – Apertura delle Cortes. Durante tutta la giornata avverranno brevi teatralizzazioni estemporanee sul tema, a partire dagli anni ’60: la politica, l’emigrazione, il ballo, il canto, la musica, il costume.

Ore 16.00 – Poetande in sos ungrones de ‘idda: Badore Ladu (Sarule) e Celestino Mureddu (Aidomaggiore) ‘canteranno’ i quattro elementi (terra, aria, acqua, fuoco) lungo le vie delle Cortes.

Ore 20.00 – Nei differenti vicinati si terranno momenti di musica e ballo, riprodotti attraverso l’uso di vecchi mangiadischi o giradischi, e con l’accompagnamento itinerante del gruppo ‘I Nottambuli’.

Ore 22.00 – in Piazza delle Vecchie Poste, si riuniranno le feste di tutti i vicinati, in un’unica grande festa, durante la quale verranno offerte le bibite di quegli anni: spume, gassose.

Domenica, 29 Settembre 2013

Ore 10.00 – Apertura delle Cortes. Durante la mattina avverranno brevi teatralizzazioni estemporanee sul tema, a partire dagli anni ’60: la politica, l’emigrazione, il ballo, il canto, la musica, il costume.

Ore 16.00 – Conversando per le Cortes: Silvano Tagliagambe dialogherà con Luca Tedde eGianluigi Deiana, in diversi spazi lungo il percorso pedonalizzato, sui quattro elementi originari nella filosofia e nel loro rapporto con la cultura sarda.

Ore 20.00 – Concerto per strumenti ad aria (launeddas, organetto, trunfa, solittu e sonette). Da non perdere anche il secondo concorso fotografico “Cortes Austis 2013” (al quale può partecipare qualsiasi visitatore, regolamento in loco presso gli info point della manifestazione) e le visite guidate (con mezzi messi a disposizione dal Comune) che, solo nelle giornate di sabato e domenica, interesseranno i territori di Austis, inclusa la famosa “Sa Crabarissa”, ma anche Sa Conca de Oppiane e le altre meraviglie paesaggistiche del territorio.

Autunno in Barbagia 2013 ad Austis – Dal 27 al 29 Settembre

Autunno in Barbagia 2013 ad Austis – Dal 27 al 29 Settembre

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *