Su Prugadoriu 2013 – A Seui dal 31 Ottobre al 3 Novembre

Dal 31 Ottobre fino al 3 Novembre 2013 torna a Seui la manifestazione “Su Prugadoriu” che festeggia uqest’anno la sua diciassettesima edizione. Saranno quattro giorni di festa per le strade del centro storico di Seui con i visitatori che potranno apprezzare la cultura e la tradizionale seuese.

La festa richiama alla memoria l’usanza dei bambini di andare per le case chiedendo un’offerta per le anime del Purgatorio, al fine di alleviare le loro pene. Nessuno poteva rifiutare di donare qualcosa ai bambini: noci, caramelle, cioccolati, dolci, e persino qualche moneta andavano presto a riempire le tasche dei bambini, per i quali questa antica usanza si trasformava in una vera festa.

Ma il programma della manifestazione proporrà ai visitatori anche eventi culturali nel segno della tradizione che animeranno questi 4 giorni con musica, balli, sfilate delle maschere tradizionali, rappresentazioni teatrali, laboratori artigianali e degustazione dei prodotti tipici.

Seui è il più importante centro della Barbagia di Seulo: Situato a 800 mt.sul livello del mare, si colloca geograficamente alle pendici del Gennargentu.

Ecco qua il programma completo di Su Prugadoriu 2013 a Seui: 

Giovedì, 31 Ottobre 2013

ore 16.00 – Apertura dei “mangasinus” nel Centro Storico con esposizione e degustazione dei prodotti tipici e artigianali;

ore 17.00 – Inaugurazione della manifestazione con lasfilata della banda Musicale Rossini di SeuiGruppo Folk Santa Lucia e altri Gruppi Folcloristici;

dalle ore 18.00 – Riproposizione della tradizione di “Su Prugadoriu”;

ore 19.00 – Coro Polifonico Ardasai;

ore 19.30 – Presentazione e proiezione film “Treulababbu“, con il regista Simone Contu;

ore 21.30 – Rappresentazione teatrale itinerante “Oss’e mottu pappa biscottu“, a cura della Compagnia Teatrale il Crogiuolo;

ore 22.30 – Serata musicale in Piazza San Giovanni con il gruppo Marcello Caredda Luna Bonita Show.

Venerdì, 1 Novembre 2013

ore 9.00 – Apertura dei “mangasinus” nel Centro Storico con esposizione e degustazione dei prodotti tipici e artigianali;

ore 10.00 – Avvio dei Laboratori artigianali e dei prodotti tipici;

ore 11.00 – Sfilata delle maschere “Sos Colonganos” di Austis;

ore 11.20 – Musica itinerante fisarmonica con Efisio Puddu e gruppo folk S. Lucia;

ore 11.30 – Presentazione libro “Beberè“, di Paolo Pillonca, casa editrice Domus De Janas”;

ore 12.00 – Girlesque Street Band;

ore 16.00 – Musica itinerante fisarmonica con Efisio Puddu gruppo folk S. Lucia;

ore 17.00 – Convegno: “Seui e il suo ambiente naturale“;

ore 17.30 – Girlesque Street Band;

ore 19.00 – Gianni Loy presenta il film di Peter Marcias: “Dimmi che destino avrò“;

ore 22.00 – Girlesque Street Band;

ore 22.30 – Sandro Frau e la scuola launeddas di Tertenia / fisarmonica e voce – in Piazza San Giovanni.

Sabato,  2 Novembre 2013

ore 9.00 – Apertura dei “mangasinus” nel Centro Storico con esposizione e
degustazione dei prodotti tipici e artigianali;

ore 10.00 – Avvio dei Laboratori artigianali e dei prodotti tipici;

dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Musica sarda itinerante;

ore 10.30  – Presentazione libro: “40 anni di scoutismo da quello urbano a quello rurale“, delDr. Cabras Giorgio;

ore 11.00 – Sfilata delle maschere “Sos Corriolos” di Neoneli;

ore 11.30 – Presentazione libro: “Non ci scusiamo per il disturbo“, casa editrice Domus De Janas”;

ore 11.30 – Girlesque Street Band;

ore 17.00 – Convegno: “La Sardegna e il Mediterraneo Occidentale – Shardana e Popoli del Mare, culture affini fin dal Paleolitico“;

ore 18.00 – Girlesque Street Band;

ore 18.15 – Dimostrazione di archeologia sperimentale – fusione del bronzo;

ore 18.30 – Rievocazione storica “Sardinia Historica” presso il Centro Storico;

ore 19.30 – Proiezione film: “Treulababbu“;

ore 21.00 – Girlesque Street Band;

ore 22.00 – Gruppo Banderas, musica etnica e balli sardi – in Piazza San Giovanni.

Domenica, 3 Novembre 2013

ore 9.00 – Apertura dei “mangasinus” nel Centro Storico con esposizione e degustazione dei prodotti tipici e artigianali;

dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Musica sarda itinerante con chitarra, organetto, cantatore a ballu e trunfa;

ore 10.00 – Avvio dei Laboratori artigianali e dei prodotti tipici;

ore 10.30 – Rievocazione storica “Sardinia Historica” presso Ardasai;

ore 11.30 – Presentazione libro: “Eros in Sardegna – L’amore e il sesso nella letteratura e nelle arti“, a cura di Giuseppe Pusceddu e Gianni Stocchino;

ore 16.00 – Musica itinerante con chitarra, organetto, cantatore a ballu e trunfa.

Su Prugadoriu 2013 - A Seui dal 31 Ottobre al 3 Novembre

Su Prugadoriu 2013 – A Seui dal 31 Ottobre al 3 Novembre

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *