Autunno in Barbagia 2013 a Tiana – Dal 15 al 17 Novembre

Nel prossimo weekend altro doppio appuntamento con Autunno in Barbagia 2013 che farà tappa nei paesi di Tiana e Nuoro dal 15 al 17 Novembre 2013. Per l’occasione l’appuntamento di Tiana prenderà il nome di “Gualchiere, mulini e antichi sapori d’autunno“.

Tiana è un paese di poco più di 500 abitanti in provincia di Nuoro facente parte della subregione storica della Barbagia di Ollolai. Nel corso della manifestazione Tiana aprirà le proprie Cortes ai visitatori per i quali sarà possibile partecipare a laboratori e mostre che vogliono valorizzare il territorio.

Ecco qua il programma completo di Autunno in Barbagia 2013 a Tiana:

Venerdì 15 Novembre 2013

Ore 17.30 – Apertura Cortes, laboratori e mostre.

Centro informazioni turistico – Mostra di manufatti tessili di ieri e di oggi in lana ed orbace: “sul filo del ricordo… i tessuti raccontano” – a cura della Cooperativa Educare Insieme.

In sa ‘omo de tia Tomasina: Mostra fotografica: “In Tiana: alla ricerca del nostro passato“ a cura di Alessandra Lai & Manuela Porcu.

In sa ‘omo de Zuanni Austinu Zedda – Il filo dell’identità: orbace, Nivola e libertà. Opere d’arte realizzate in orbace, ispirate alla libertà del genio di Costantino Nivola, a cura del Gruppo Orbaxi e della Biblioteca Gramsciana.

Locale Polivalente Comunale: Mostra Naturalistico Ambientale Monte Arci a cura dell’Ente Foreste della Sardegna. Mostra fotografica: “Trigu, farra e pane” il pane della memoria a cura del fotografo Eligio Testa. “In su corzu ‘e Prunischeddu”: motocicli d’epoca e altri attrezzi dell’arte contadina in esposizione. A cura di Francesco T. Zedda.

Sabato 16 e Domenica 17 Novembre 2013

Ore 9.00 – Apertura Cortes, laboratori e mostre.

Dalle 10.00 alle 16.00 – Rappresentazioni attività creative:

Museo Archeologia Industriale “Le vie dell’acqua” lungo il Rìo Torrei – località Gusabu.

“In sa crachera de Franzisku Bellu” – visita guidata con dimostrazione della follatura dell’orbace.

“In su mòlinu ‘e Pera Bellu” e in “Su mòlinu de Su Monzu” – le vie del Mugnaio, dimostrazione dell’arte e della tecnica della macina del grano.

La filiera della lana di pecora: fasi dimostrative della lavatura della lana, della cardatura, della pettinatura, della filatura e orditura tradizionale;

La filiera della lana tinta: fasi dimostrative dell’arte della tintura della lana con erbe e piante locali.

Dalle 10.30 alle 17.00 – Centro storico – Rappresentazioni attività creative.

“Sa ‘omo ‘e su forru’ In su corzu ‘e Prunischeddu”: a cura delle panificatrici locali. Le fasi della preparazione e cottura “de su pane fresa e de is pizzuda e’ gherda”.

In “Su Cortzu de Cogotti” – a cura dei casari locali: le fasi della produzione del formaggio tipico.

Centro informazioni turistico: Dalla pecora all’orbace… il tradizionale ciclo di produzione dell’orbace e il suo utilizzo… fasi dimostrative della lavorazione dell’orbace con la tessitura al telaio tradizionale e la realizzazione di indumenti tessili tradizionali;

Itinerario dell’arte e della storia, lungo le vie e le cortes all’interno del centro storico, alla riscoperta degli antichi mestieri: su ferreri, su maist’e linna, su maist’e pannu, su zillerarzu, su carzolaiu, su cracherarzu, …

Piazza Medie ore 11.00 workshop – Tiana custode di biodiversità: il fagiolo Tianese quali prospettive…? Ne parla la comunità tianese con le agenzie regionali, l’università, gli enti di ricerca e i cultori delle biodiversità con la partecipazione straordinaria dello chef Luigi Pomata… A seguire, degustazione delle pietanze tipiche preparate, elaborate e cucinate dallo chef.

– “In s’apposentu de sa biblioteca”- ore 16.00 / 18.00 – Laboratori di educazione al gusto: degustazione guidata del miele e degustazione dell’olio. A cura degli esperti dell’Agenzia Regionale Laore. (Gradita la prenotazione)

Dalle ore 16.30 – Esibizione, lungo le Cortes, nei laboratori e nelle mostre, dei Tenores e fisarmonicisti locali.

Domenica 17 Novembre 2013

Ore 9.00 – Apertura Cortes, laboratori e mostre.

Dalle ore 10.00 alle 15.00 – Centro storico – 4a Edizione “Il Percorso del Gusto” per la valorizzazione dei prodotti locali. Appuntamento gastronomico “Piatti a filiera corta” all’interno delle cortes tra gli scenari del passato e i sapori del presente le tradizioni culinarie da riscoprire… pietanze tipiche preparate, elaborate e cucinate da encomiabili chef.

Dalle ore 10.00: Nelle cortes e vie del centro storico… Musiche tradizionali emesse in piena armonia dagli arcaici e moderni strumenti: dalle launeddas; all’organetto e la fisarmonica; alle percussioni e le danze di ballerini di vari paesi in costume tipico.

Sabato e Domenica dalle 9.00-16.00 – Servizio navetta con guida per il Museo di Archeologia industriale “Le vie dell’acqua” per la visita degli opifici “Sa Crachera” e “Su mòlinu de su Monzu” lungo il corso del Rìo Torrei: partenza e ritorno innanzi al Centro Informazione turistiche, Via Nazionale.

Autunno in Barbagia 2013 a Tiana

Autunno in Barbagia 2013 a Tiana

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *