Stefano Cucca racconta “Rumundu” – Giovedì 17 Luglio alla Sella del Diavolo (Cagliari)

Stefano Cucca (per tutti semplicemente “Rumundu”) è un ragazzo sardo di 35 anni che l’8 Giungo del 2013 ha deciso di partire dalla Sardegna per fare il giro del mondo in bicicletta alla scoperta di storie e stili di vita sostenibili. E’ partito da Sorso, il suo paese di origine, ed ha viaggiato per circa 32000 chilometri in bicicletta, facendo letteralmente il giro del Mondo per fare ritorno a casa un anno dopo, per la precisione il 4 Giugno 2014.

Giovedi 17 Luglio Stefano Cucca parlerà del suo giro del Mondo presso la ciclofficina Sella del Diavolo a Cagliari. L’appuntamento è per le ore 18,30 con Stefano che racconterà ai presenti le sue scoperte, i suoi incontri, le sue avventure, quanto ha incrociato nel suo pedalare e quanto sta riportando “al suo villaggio”.

Pedalo per ascoltare le persone. E per gridare al mondo che il modello economico e sociale attuale porta a far si che ci siano poche persone ad avere denaro e potere. E ciò non è sostenibile per definizione” dice Stefano Cucca.

Il Progetto Rumundu è nato per dare voce a tutte quelle persone che si muovono in controtendenza rispetto all’imperante modello consumistico. Nel corso del suo viaggio Stefano ha ascoltato il punto di vista di chi ha scelto, ad esempio, di vivere in un ecovillaggio, fino a quello dell’amministratore delegato di una multinazionale che “dovrebbe” fare i conti con la responsabilità sociale d’impresa.

Nel corso dell’ultimo anno Stefano Cucca ha raccontato in tempo reale il suo viaggio intorno al Mondo attraverso testi e immagini che pubblicava sul suo diario di bordo, il sito web Rumundu.it, ed ovviamente anche nei sui profili social Twitter e Facebook.

Itinerario di Rumundu in giro per il Mondo

Itinerario di Rumundu in giro per il Mondo

Queste alcune parole di Stefano dopo che ha fatto ritorno a casa “Sono partito dalla leggendaria fontana di Sorso, quella che racconta come gli abitanti di questa comunità siano considerati un po’ matti per via di quell’acqua. Ecco, rivendico con orgoglio l’elemento follia presente in ciascuno di noi“.

Per conoscere meglio Stefano Cucca e la sua storia vi invitiamo a seguirlo sul suo sito web e sui suoi profili social. E se ne avete la possibilità, l’appuntamento è per Giovedì 17 Luglio a Cagliari. Non mancate!

Dimenticavo di spiegarvi come mai il Progetto di Stefano ha preso il nome di “Rumundu”. E’ tutto opera di sua nonna, che al rientro da un viaggio chiese in dialetto “ma tu sei sempri in giru pà ru mundu?”, che tradotto vuol dire “ma tu sei sempre in giro per il mondo?”. Ed allora Rumundu è stato!

Progetto Rumundu - Di Stefano Cucca

Progetto Rumundu – Di Stefano Cucca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *