Spiagge: Cala Mariolu, un paradiso in Ogliastra

Oggi parliamo di spiagge e lo facciamo andando in Ogliastra, a Cala Mariolu, un autentico paradiso terrestre. Cala Mariolu è una piccola cala del Golfo di Orosei, in località di Punta Ispuligi, che è stata votata come seconda spiaggia più bella d’Italia sulle recensioni di Tripadvisor. Il nome in dialetto baunese significa “pulci di neve”, per la presenza dei minuscoli sassolini bianchi che caratterizzano la baia. Il nome Cala Mariolu invece è legato alla foca monaca che si trova in questa zona che i pescatori locali apostrofavano come “mariolu” (ladra) in quanto prelevava il pescato dalle reti.

L’acqua di Cala Mariolu è veramente cristallina e trasparente, la sabbia è mista a sassolini tondi di colore bianco e rosa di dimensioni microscopiche. Il basso fondale del mare rende la spiaggia molto adatta anche a famiglie e bambini, ed ai lati della cala si trova del fondale roccioso molto adatto per chi ama fare immersioni subacquee. Alle spalle Cala Mariuolu è sovrastata da una scarpata di calcare ricoperta dalla macchia mediterranea, mentre in acqua si vedono affiorare delle rocce calcaree che formano delle piccole isole.

La zona circostante a Cala Mariolu è ricca di grotte, una delle quali si apre proprio sulla cala, mentre poco distante si trova la Grotta del Fico, una della più belle di tutta la Sardegna, la cui parte nota e visitabile per il momento misura 1.800 metri.

Cala Mariolu è raggiungibile quasi esclusivamente via mare grazie alle imbarcazioni che giornalmente sono in partenza dalla la Costa Baunese, con partenze da Santa Maria Navarrese, Arbatax e Cala Gonone. E’ possibile raggiungere la spiaggia anche via terra attraverso un sentiero che è stato messo in sicurezza nel 2013.

Le trasparenze di Cala Mariolu

Le trasparenze di Cala Mariolu

Le trasparenze di Cala Mariolu - Sardegna

Le trasparenze di Cala Mariolu

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *