Inizia oggi 43^ edizione della Sagra degli Agrumi di‪ ‎Muravera‬

Prende il via oggi 43^ edizione della Sagra degli Agrumi di‪ ‎Muravera che per 4 giorni chiamerà a raccolta le tradizioni dell’Isola fra cultura, sapori, suoni, ritmi, colori. La Sagra degli Agrumi è organizzata dal Comune di Muravera con la collaborazione della Pro Loco e delle associazioni del territorio.

Da Giovedì 9 fino a Domenica 12 Aprile 2015 la Festa che negli ultimi anni ha registrato oltre 30.000 presenze si presenterà ancora una volta davanti ai visitatori raggiungendo l’apice nel corso della grande sfilata di Domenica 12 Aprile, quando sfileranno i gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna, cavalieri ed amazzoni su cavalli bardati a festa, le maschere etniche del tradizionale carnevale della Barbagia. Ma è assolutamente da non perdere la sfilata delle etnotraccas, dei carri museo unici che sono rappresentazioni etnografiche in movimento, spaccati di una realtà d’altri tempi ricostruita con minuzia da gruppi di appassionati, associazioni del paese che lavorano per mesi alla realizzazione, per vedere finalmente la luce nel corso della sfilata al termine della quale una giuria di esperti assegna all’etnotracca più rappresentativa il Premio “Maist’e traccas”. La colonna sonora della sfilata è affidata il suono acuto e vibrante delle launeddas, il caratteristico ed antico strumento sardo a tre canne, suonato con la tecnica del fiato continuo.

La Sagra degli Agrumi come sempre propone ai visitatori un programma molto interessante che si sviluppa in quattro giorni, fra spettacoli di musica e danze tradizionali, degustazioni di agrumi e prodotti locali, visite guidate agli agrumeti, un convegno su nuovi modelli di sviluppo, laboratori creativi, mostre tematiche, musei itineranti, concorsi fotografici. E ancora le splendide cortes, i cortili addobbati a festa, una conferenza-concerto sul canto a Tenore e molto altro.

Come detto nel corso della sfilata di Domenica 12 Aprile si alternano le maschere mamoiadine, quelle nere e sonore dei Mamuthones con gli agili Issohadores, le facce fuligginose e incappucciate dei Thurpos di Orotelli, i giocosi Boes e Merdules di Ottana, le antropomorfe rievocazioni dei Mamutzones e Urtzu di Samugheo e Is Orestes e s’Urtzu Preistu di Sorgono.

Dal 9 all’11 Aprile, in parallelo con la Sagra degli Agrumi, si svolgerà anche la terza edizione di Agrumeti Aperti. Nel 2011 la manifestazione ha coinvolto gli alunni della scuola elementare di Muravera in visite guidate all’interno degli agrumeti, con la presenza degli agricoltori che hanno fatto conoscere ai ragazzi la realtà produttiva caratterizzante del territorio. L’edizione 2015 ripropone le passeggiate all’interno delle strade degli agrumeti del Comune di Muravera, attraverso tre “percorsi salute”, tre sentieri, di diversa lunghezza e conseguente grado di difficoltà, che si snodano attraverso i giardini.

Inoltre, in occasione della 43^a Sagra Degli Agrumi, l’Associazione Culturale “Amici Della Fotografia”, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Muravera, propone il Concorso Fotografico “Costumi e traccas della Sagra” 2015. Una giuria qualificata valuterà le fotografie scattate il giorno della Sagra Degli Agrumi e proclamerà i vincitori.

Concorso fotografico Sagra degli Agrumi di Muravera 2015

Concorso fotografico Sagra degli Agrumi di Muravera 2015

Per maggiori informazioni sulla Sagra degli Agrumi di Muravera:

www.sagradegliagrumi.com

info@sagradegliagrumi.com

43^ edizione della Sagra degli Agrumi di‪ ‎Muravera‬ - Dal 10 al 12 Aprile 2015

43^ edizione della Sagra degli Agrumi di‪ ‎Muravera‬

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *