IX edizione de S’Orrosa ‘e Padenti a Seulo – 18 e 19 Aprile 2015

Sabato 18 e Domenica 19 Aprile 2015 si svolgerà a Seulo la IX edizione de S’Orrosa ‘e Padenti, una manifestazione che ha l’obiettivo di promuovere il patrimonio enogastronomico, culturale, ambientale e paesaggistico del paese di Seulo.

Nei giorni di Sabato 18 e Domenica 19 Aprile i seulesi accompagneranno i visitatori nel loro territorio, per portarli ad ammirare la fioritura della rosa di bosco, la famosa Rosa Peonia. I seulesi apriranno le proprie case per accogliere i visitatori nelle strade del centro storico, dove sarà possibile conoscere ed acquistare i prodotti tipici dell’enogastronomia e dell’artigianato, oltre che degustare i cibi della cucina tradizionale seulese.

Nel corso dei due giorni della manifestazione si svolgeranno delle iniziative collaterali, quali esibizioni di musicali e di costume, mostre d’artigianato e l’esibizione itinerante del coro polifonico di voci maschili e del coro polifonico di voci femminili.

Il paese di ​Seulo si trova in provincia di Cagliari e confina con i territori di Arzana, Aritzo, Gadoni Villanovatulo, Sadali e Seui. Per raggiungere Seulo seguite le indicazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

La manifestazione S’Orrosa ‘e Padenti è organizzata dall’Associazione Culturale O.N.L.U.S. “Su Scusorgiu”, dall’Ecomuseo dell’Alto Flumendosa e dal comitato S’orrosa ‘E Padenti, in collaborazione con il Comune di Seulo, l’Ente Foreste della Sardegna, la Pro-Loco Seulo, il Coro Perdedu Seulo e l’Associazione culturale Sonus e Arregodus.

Ecco qua il programma completo della manifestazione:

Sabato 18 Aprile 2015

ore 9:30/22:00 Centro storico Seulo: Apertura dell’area espositiva dei prodotti locali
ore 10:00 Sa Funtana ‘e su Predi: Escursione sui prati di peonie (solo su prenotazione)
ore 11:30 Centro storico Seulo: Laboratorio artigianale del formaggio
ore 12:00 sede ecomuseo: Laboratorio artigianale del tappeto sardo
ore 15:30 Piazza Genneria: II edizione della rassegna “Seulesi nel Mondo”, Dott. Moi Paolo racconta la sua storia di ricercatore nel campo medico-scientico
ore 16:30 piazza Cumuna Eccia: “Sa lissia” rievocazione della lisciva (bucato con la cenere). Seguirà esibizione itinerante del coro polifonico Santu Nigola di Ortueri diretto dal maestro Gianni Garau
ore 17:00 Piazza Genneria: laboratorio de is culurgionis seulesus. Esibizione del Gruppo Folk San Cosimo e Damiano di Seulo, esibizione itinerante de Is Sonadoris de Su Sonettu: Sergio Putzu di Sorgono, Giovanni Demelas di Atzara e Giovanni Mattu di Ovodda
ore 17:30 Piazza Genneria: presentazione mostra fotograca “i centenari della Sardegna” di Pierino Vargiu, interverrà Pino Ledda dell’Ecomuseo
ore 21:30 Piazza Genneria: Serata musicale conil maestro Vito Marci

Domenica 19 Aprile 2015

ore 9:30/22:00 Centro storico Seulo: Apertura dell’area espositiva dei prodotti locali
ore 9:30 Sede Ecomuseo: Laboratorio artigianale del tappeto sardo
ore 10:00 Sa Funtana ‘e su Predi: Escursione sui prati di peonie (solo su prenotazione)
ore 10:00 Piazza Genneria: Laboratorio artigianale del torrone a cura del Torronicio Puddu di Seulo. Laboratorio dei dolci tipici seulesi: su picchirittu e su pistoccu ‘e nuxi.
ore 10:30 Chiesa Parrochiale: Don Battista Mura celebrerà la Santa Messa, accompagnata dal Coro Perdedu di Seulo
ore 11:00 Piazza Genneria: Il pane nella tradizione popolare: laboratorio de su moddizzosu seulesu e de sa fregula sarda
ore 11:30 Piazza Genneria: Esibizione itinerante del Coro femminile S’Orrosa ‘e Padenti di Seulo
ore 12:00 Centro storico Seulo: Laboratorio di ferratura del cavallo a cura del maniscalco Giancarlo Columbu
ore 15:30 Centro storico Seulo: Rievocazione de Sa Coia Antiga Seulesa: il corteo nuziale sfilerà con gli abiti tradizionali seulesi e sarà accompagnato da coppie con abiti tradizionali di Aritzo, Siurgus Donigala, Nurri, Samugheo, Desulo, Dorgali e Arzana. Il corteo sarà inoltre accompagnato da i Sonadoris de Launeddas di Dolianova e di Sinnai e dal Coro Perdedu di Seulo che continuerà la sua esibizione lungo le vie del centro storico
ore 17:00 Piazza Genneria: Esibizione canora della giovane promessa Edoardo Demontis di Mandas, Vincitore del premio “Maria Carta” e del “Talent Accademy” di San Remo
ore 17:30 Piazza Genneria: Saluti del padrino della manifestazione Paolo Modolo
ore 18:00 Piazza Genneria: Esibizione delle maschere Su Bundhu di Orani
Saluti finali in compagnia di Mauro e Angelica che animeranno la serata con tanta musica e balli tradizionali

IX edizione de S’Orrosa ‘e Padenti a Seulo - 18 e 19 Aprile 2015

IX edizione de S’Orrosa ‘e Padenti a Seulo – 18 e 19 Aprile 2015

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *