Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia a Loculi – Il 27 e 28 Giugno 2015

Sabato 27 e Domenica 28 Giugno 2015 si svolgerà a Loculi il secondo appuntamento del weekend relativo alla manifestazione Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia. Come anticipato ieri, con gli appuntamenti di Loculi e Lanusei, si conclude la manifestazione che ci ha portati alla scoperta di sedici bellissimi paesi che, nel corso delle ultime 12 settimane, hanno presentano le bellezze naturali ed il patrimonio storico e artistico che li rappresenta.

Loculi è un piccolo paese di poco più di 500 abitanti in provincia di Nuoro che sorge a pochi chilometri dalla costa orientale della Sardegna, nella piana solcata dal Sologo l’affluente del Cedrino, in un territorio principalmente collinare. La collocazione geografica è tale che, fin dai tempi più remoti, gli uomini lo scelsero per fissare qui le loro dimore, trovando in esso le condizioni migliori per vivere e per difendersi. La conformazione del luogo e la vicinanza al fronte costiero giustificano inoltre l’esistenza in questa zona del passaggio di numerose civiltà, come documentano le domos de janas, dette anche “Concheddas” situate in prossimità del paese. Nel territorio di Loculi sono presenti anche dei Nuraghi: quello di Caraocu (o Corricanu), quello di Preda Longa e quello di Survare.

Sull’origine del nome del paese non ci sono dati precisi a disposizione: Loculi potrebbe derivare dal latino “Locus”, cioè piccolo luogo o centro; oppure dall’ italiano “loculo”, ricordando forse qualche famoso loculo funerario o qualche importante cimitero di cui non sono rimaste più tracce; altri ancora infine, pensano che possa derivare dal latino “lucus” che significa bosco sacro. In ogni caso, Loculi era un centro di modeste dimensioni e molto probabilmente vi era un centro fenicio-punico. All’inizio del X secolo, Loculi divenne uno dei quattro giudicati di Gallura, insieme a Galtellì, Irgoli e Onifai. Tra i secoli XV e XX sono state edificate nel territorio di Loculi 17 chiese, di queste purtroppo ne rimangono solo due: quella di San Pietro e quella della Madonna della Difesa.

Loculi è un paese molto attento alle tradizioni e alle attività culturali di tipo sportivo, come dimostrano l’impegno delle numerose associazioni che si decano con impegno alla cultura e alla promozione del paese. Le principali feste sono “Sa Defessa”, che si festeggia l’ultima domenica di agosto e “Santu Pretu”, patrono del paese che si festeggia il 18 Gennaio, inoltre non mancano mai i festeggiamenti in onore di Sant’ Antonio e i riti e le celebrazioni della Settimana Santa , nei quali assume un significato profondo la presenza della Confraternita di Santa Rughe (Santa Croce) che si costituì tra il 1725 ed il 1733.

Ecco qua di seguito il programma completo di Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia a Loculi:

Durante tutta la manifestazione sarà aperta al pubblico la casa-museo “Sa domo de sas artes e de sos mestieris”, dove sarà possibile ammirare:
– la mostra fotografica permanente di Carlo Bavagnoli: “Sardegna 1959, L’ Africa in casa”;
– la mostra “Pitzinnos de Baronia”, iniziativa dell’Archivio Fotografico Popolare, un progetto del Comune di Loculi di catalogazione e digitalizzazione degli album fotografici delle famiglie della Provincia di Nuoro.

Sabato 27 Giugno 2015
11.00 Inaugurazione evento, apertura punti espositivi.
16.00 Punto espositivo: prodotti lattiero – caseari delle sorelle Lai: dimostrazione della trasformazione
del latte in formaggio e ricotta.
18.30 Punto espositivo: dolci tipici sardi biscottificio G.L.M.F Monne: Produzione in diretta de “sa
cuffitura”.
21.00 – serata folkloristica in piazza accompagnata da: Giovanni Magrini – voce, Tore Delussu – organetto, Tore Matzau – chitarra, Nicola Loi – trunfa.

Domenica 28 Giugno 2015
10.00 Apertura punti espositivi
10.30 Partita amichevole di rugby organizzata dalla società “Corvi Orosei rugby” – campo Sportivo comunale.
11.00 Punto espositivo: cosmesi naturale: creazione di cosmetici, saponi e cere a base di piante ed erbe
officinali del territorio.
16.00 Punto espositivo: prodotti lattiero- caseari delle sorelle Lai: Trasformazione del formaggio in
“seata” con conseguente degustazione.
18.00 Dimostrazione in piazza di “utilità e difesa” con spiegazione sui comportamenti dei cani, a cura
del “centro cinofilo Loculi”, con la partecipazione del figurante ufficiale ENCI R.C.I. A. Bonini.
21.00 Esibizione del Tenore Santu Pretu di Loculi e balli sardi in piazza accompagnati dall’ organetto diatonico di Lorenzo Chessa.

Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia a Loculi – Il 27 e 28 Giugno 2015

Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia a Loculi – Il 27 e 28 Giugno 2015

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *