Rock Vs Nucleare 2.0: il grande evento musicale contro le scorie radioattive in Sardegna. Ad Olbia il 13 Settembre 2015

Domenica 13 Settembre 2015 si svolgerà ad Olbia la manifestazione Rock Vs Nucleare 2.0, un grande concerto musicale che ha l’obiettivo di sensibilizzare tutta la Sardegna sul rischio che questa splendida Isola possa essere scelta come sito per lo stoccaggio di SCORIE NUCLEARI. Si tratta di un argomento molto importante che riguarda tutti i sardi da vicino, motivo per cui sarà importantissimo farsi vedere attivi, uniti e determinati per far sì che scelte scellerate non ricadano sulle future generazioni della Sardegna.

La manifestazione è organizzata dal Comitato Libertà Obbligatoria formato da Graziano Manganelli (presidente), Emiliano Giagnoni (vice presidente), Loredana Ricciu (segretario) ed Elena Novarese (tesoriere). Nel corso della giornata saliranno sul palco 4 importanti Band del panorama musicale sardo, vale a dire i Dealma, i Sikitikis, i Nasodoble e Salmo, che sarà lo special guest della serata. Gli artisti si alterneranno del Parco urbano Fausto Noce, il polmone verde di Olbia, portando in scena la forza della loro musica, mentre tra un’esibizione e l’altra, sono previsti dei momenti di informazione con i quali si cercherà di sensibilizzare i partecipanti alla manifestazione sul tema “deposito nazionale di scorie radioattive”.

I Nasodoble ad Olbia per Rock Vs Nucleare 2.0

I Nasodoble ad Olbia per Rock Vs Nucleare 2.0

L’obbiettivo comune è che la Sardegna non venga minimamente presa in considerazione come sito di stoccaggio di scorie nucleari. Il Comitato Libertà Obbligatoria, a distanza di 4 anni, torna sull’argomento SCORIE NUCLEARI in quanto, su richiesta dell’unione europea, il governo italiano è tenuto a realizzare un deposito definitivo destinato ad accogliere rifiuti nucleari. Gli enti tecnici hanno studiato il Paese palmo a palmo, scartando circa il 99% del territorio, e hanno redatto una lista, ancora TOP SECRET, con una decina di opzioni. Nonostante la Sardegna si sia già espressa con un secco NO in occasione del Referendum Regionale Consultivo del 2011, il rischio che possa essere individuata come luogo idoneo è troppo elevato per aspettare senza agire.

Questa non è la prima volta che il Comitato Libertà Obbligatoria organizza un evento di questo tipo. Nel Maggio 2011, alla vigilia del Referendum sulle Energie Nucleari, la macchina organizzativa del comitato aveva infatti dato vita al suo primo evento, un concerto che ha visto esibirsi sul palco 8 band (Eskimada, Timeless, Handra, Breakin’ Down, Hangover, Jolly Roger, Kresnik e Dealma) alternate da interventi di esperti in materia di Centrali Nucleari e rischi stoccaggio scorie. Ed ora c’è di nuovo bisogno di far sentire la propria voce.

Sarà una giornata all’insegna dell’ottima musica, ma allo stesso tempo dedicata all’impegno sociale ed alla salvaguardia della magica terra sarda!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale della manifestazione: Rock Vs Nucleare 2.0

Rock Vs Nucleare 2.0 - Ad Olbia

Rock Vs Nucleare 2.0 – Ad Olbia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *