Cap d’Any 2016 – Ad Alghero il Capodanno storico della Sardegna si festeggia con “Elio e le storie tese”

Cap d’Any, il capodanno di Alghero, è riconosciuto da tutti come il Capodanno storico della Sardegna. Il programma di quest’anno per Cap d’Any 2016 è come sempre ricchissimo di eventi che nella notte di San Silvestro culmineranno con i bellissimi fuochi d’artificio al termine dei quali si svolgerà il concerto musicale di “Elio e le storie tese“.

Cap d'Any 2016

Cap d’Any 2016 ad Alghero

La serata di Capondanno inizierà alle ore 22:30 quando saliranno sul palco allestito nel Porto di Alghero il cantante Pago ed il comico Stefano Nosei che daranno vita ad uno spettacolo a due. Sarà una sorta di festa dove le capacità dei due artisti si integrano per proporre al pubblico musica e cabaret in una forma di intrattenimento e svago che potrebbe assomigliare a un happening intorno a un falò sulla spiaggia, tipico intrattenimento mutuato dagli anni 60, ma con un repertorio musicale pronto a soddisfare il pubblico più eterogeneo. Gli spettatori potranno gustarsi canzoni italiane, i classici del rock mondiale e le nuove hit giovanili. Il gioco musicale e la comicità di Stefano Nosei faranno da contrappunto alle 2 voci e chitarre che coinvolgono il pubblico nel canto e nella partecipazione. Pago è un musicista e cantante che vince il reality Music Farm nel 2006 e pubblica i suoi singoli di successo a cominciare da “Parlo di te” ed è stato protagonista delle stagioni più importanti nei locali più rinomati d’italia col suo repertorio di cover. Stefano Nosei è uno dei principali rappresentanti della comicità musicale ed  è stato uno degli ospiti fissi per un decennio al Maurizio Costanzo Show  e ha partecipato a tutte le trasmissioni di genere comico, da Zeig, Bulldozer a Colorado. Una festa dove le capacità dei due artisti si integrano per proporre al pubblico musica e cabaret.

Pago e Stefano Nosei ad Alghero per Cap d'Any

Pago e Stefano Nosei ad Alghero per Cap d’Any

Allo scoccare della mezzanotte sarà la volta dello spettacolo pirotecnico che con le sue luci illuminerà il Porto di Alghero.

A dare il benvenuto al 2016 ci saranno “Elio e le storie tese” che saliranno sul palco della banchina Dogana subito dopo lo spettacolo dei fuochi d’artificio per intrattenere il pubblico. Il gruppo musicale milanese, fondato da Stefano Belisari (in arte Elio), doveva esibirsi ad Alghero già lo scorso anno, ma la loro partecipazione sfumò all’ultimo momento. Questo Alghero festeggia i vent’anni del suo “Cap d’Any” e per farlo il Comune è riuscito a portare sulla Riviera del Corallo uno dei gruppi italiani più apprezzati del panorama musicale italiano che nel corso degli ultimi 30 anni si è imposto al grande pubblico grazie alla sua straordinaria bravura ed alla straripante ironia con la quale sono in grado di catalizzare la simpatia di pubblici di almeno tre età differenti.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale di Cap d’Any 2016

Ad Alghero il Capodanno storico della Sardegna si festeggia con "Elio e le storie tese"

Ad Alghero il Capodanno storico della Sardegna si festeggia con “Elio e le storie tese”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *