37^ Sagra del Torrone di Tonara – Lunedì 28 Marzo 2016

Lunedì 28 Marzo 2016, nel giorno di Pasquetta, si svolgerà la 37^ edizione della Sagra del Torrone di Tonara, la sagra che da oltre trent’anni celebra il buonissimo torrone di Tonara, il tesoro di questo paese barbaricino in provincia di Nuoro. Il paese montano della Barbagia è fortemente legato a questo dolce prezioso che veniva preparato dagli abitanti del paese già nel 1850, quando i primi torronai utilizzavano grandi caldaie di rame chiamate “keddargiu” per preparare questo prelibatissimo dolce.

La Sagra del Torrone venne istituita nel 1979 per il ricordare il poeta locale Peppino Mereu. Lo scopo della Sagra è quello di promuovere il buonissimo torrone tonarese, fiore all’occhiello del centro del Mandrolisai, che viene presentato ai visitatori attraverso le degustazioni e la vendita. I più curiosi potranno sfruttare l’occasione anche per assistere alla preparazione del torrone dalle sapienti mani dei mastri torronai e scoprire così i segreti della produzione che sono stati tramandati di generazione in generazione. Il torrone sarà accompagnato dagli altri prodotti tipici dell’enogastronomia locale.

Nel corso della giornata si svolgeranno anche come contorno sono gli spettacoli folkloristici e sarà possibile ammirare anche gli innumerevoli stand di prodotti artigianali d’eccellenza caratteristici della Barbagia tra cui anche i pregiati tappeti fatti a mano dalla popolazione tonarese.

Per maggiori informazioni sulla 37^ Sagra del Torrone di Tonara:

Comune di Tonara – Email:info@comunetonara.it
Proloco Tonara – Email: info@prolocotonara.it
Proloco Tonara – Sito Web: www.prolocotonara.it

37^ Sagra del Torrone di Tonara - Lunedì 28 Marzo 2016

37^ Sagra del Torrone di Tonara – Lunedì 28 Marzo 2016

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 1 luglio 2016

    […] tradizione di varie regioni italiane, tra cui anche la Sardegna, una regione molto famosa per la Sagra del Torrone di Tonara che si svolge ogni anno nel periodo di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *