S’Orrosa ‘e Padenti 2016 a Seulo – Il 23 e 24 Aprile 2016

Il 23 e 24 Aprile 2016 si svolgerà a Seulo l’evento floreale più importante della primavera in Sardegna, S’Orrosa ‘e Padenti. La manifestazione è dedicata alla peonia, localmente denominata S’Orrosa ‘e Padenti (traduzione letterale “rosa di bosco”), che in questo periodo dell’anno colora di rosso i pendii scoscesi e soleggiati del monte Perdèdu quasi fino agli argini del Flumendosa.

La rosa peonia fiorisce con i primi caldi primaverili della montagna, tra aprile e maggio, vegetando nelle radure che si alternano a fitti boschi di leccio e macchia mediterranea. La sua policromia rossa e gialla contrasta con tutte le altre florescenze del suo areale ambientale captando a sé tutte le attenzioni dell’osservatore che rimane stupito per la sua bellezza. Predilige i terreni ricchi di humus, le aree assolate e luminose ed in particolare gli spazi tra i castagni secolari che lasciano filtrare luce d’inverno e la proteggono dai raggi solari d’estate, dove il suolo è più ricco di elementi nutritivi e dove trova il suo habitat naturale. L’altitudine dei nostri pendii tra il monte Perdedu e il Flumendosa garantisce il suo microclima ideale per questo numerosissime sono le radure dipinte da questa cromia inconfondibile.

In occasione della fioritura della rosa di bosco i seulesi accoglieranno i visitatori nelle strade del centro storico, dove sarà possibile conoscere, degustare ed acquistare i prodotti tipici del territorio. Si svolgono all’aperto iniziative collaterali quali esibizioni musicali e di costume, mostre d’artigianato, escursioni nei luoghi dove questo meraviglioso fiore prende vita. Impossibile non rimanere affascinati dalla rievocazione storica sul matrimonio seulese, “Sa Coia Antiga“.

La manifestazione è organizzata dalle seguenti associazioni A.C. Su Scusorgiu Onlus, Ecomuseo dell’Alto Flumendosa, Comitato S’Orrosa ‘e Padenti con la collaborazione del Comune di Seulo e della ProLoco Seulo. La madrina della manifestazione sarà Maria Giovanna Cherchi. Parteciperanno alla manifestazione i Mamuthones e gli Isohadores  della ProLoco di Mamoiada.

Ecco qua di seguito il programma di S’Orrosa ‘e Padenti 2016:

Sabato 23 Aprile 2016
Ore 9,30/22 Centro storico – Apertura dell’area espositiva dei prodotti locali
Ore 11 Sa Funtana ‘e su Predi – Escursione sui prati di peonie (solo su prenotazione)
Ore 11,30 Su fundagu de Mesu Imbudu – Laboratorio artigianale del formaggio
Ore 12 Sede Ecomuseo – Laboratorio artigianale del tappeto
Ore 16 Piazza Genneria – III edizione della rassegna Seulesi nel Mondo. Presentazione libro: Il paese della rosa peonia, Sa idda de S’Orrosa ‘e Padenti, di Murgia Federica, accompagnata dall’esibizione del gruppo folk San Cosimo e Damiano di Seulo.
Ore 17,15 Piazza Genneria – Coro Bachis Sulis di Aritzo, seguirà esibizione itinerante lungo il centro storico
Ore 18 Piazza Genneria – Sa lissia, rievocazione della lisciva, il bucato con la cenere e Il sapone sardo, laboratorio a cura di BHIA cosmesi naturale
Ore 19 Piazza Genneria – Laboratorio de is culurgionis seulesusu e de sa fregula sarda
Ore 21,30 Piazza Genneria – Serata musicale con il maestro Vito Marci accompagnato da su sonatori de sonettu Sergio Putzu di Sorgono

Domenica 24 Aprile 2016
Ore 9 Chiesa Parrocchiale – Santa messa
Ore 9:30/22 Centro storico Seulo  – Apertura dell’area espositiva dei prodotti locali
Ore 10 Sede Ecomuseo  – Laboratorio artigianale del tappeto sardo
Ore 10,30 Piazza Genneria – Laboratori del torrone a cura del Torronificio Puddu di Seulo, dei dolci tipici seulesi, su Picchirittu e su Pistoccu ‘e nuxi. e del pane della tradizione popolare, Su Moddizzosu. Laboratorio: La seta a Orgosolo, dal bozzolo al filo…
Ore 11 Sa Funtana ‘e su Predi – Escursione sui prati di peonie (solo su prenotazione)
Ore 11,30 Piazza Genneria – Esibizione itinerante del Coro femminile S’Orrosa ‘e Padenti di Seulo
Ore 12 Piazza Comuna Eccia – Laboratorio di ferratura del cavallo a cura del maniscalco Giancarlo Colombo
Ore 16 Centro storico Seulo – Rievocazione de Sa Coia Antiga Seulesa, il corteo nuziale sfilerà in abiti tradizionali seulesi e sarà accompagnato da coppie con abiti tradizionali di Samugheo, Desulo, Oliena, Buddusò, Nuoro, Gavoi, Tonara, Ovodda, Esterzili e Orgosolo . Il corteo sarà inoltre accompagnato da i Sonadoris de Launeddas e dal Coro Perdedu di Seulo
Ore 17 Piazza Genneria – Esibizione con l’organetto della giovane promessa Francesca Bacciu di Buddusò
Ore 17,30 Piazza Genneria – Saluti della madrina della manifestazione Maria Giovanna Cherchi
Ore 18 Piazza Genneria – Esibizione delle maschere Mamuthones e Issohadores ProLloco di Mamoiada
Dalle Ore 19 Piazza Genneria – Animeranno la serata con tanta musica e balli tradizionali Mauro e Angelica accompagnati da su Sonadori de Sonettu Michael Fulgheri di Desulo.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.ecomuseoseulo.com oppure visitate la Pagina Facebook dell’evento.

S’Orrosa ‘e Padenti 2016 a Seulo - Il 23 e 24 Aprile 2016

S’Orrosa ‘e Padenti 2016 a Seulo – Il 23 e 24 Aprile 2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *