VIII edizione Leggendo Metropolitano, il Festival Internazionale di Letteratura – A Cagliari dall’1 al 5 Giugno 2016

Dall’1 al 5 Giugno 2016 si svolgerà a Cagliari l’ottava edizione di Leggendo Metropolitano, il Festival Internazionale di Letteratura che per per 5 giorni trasformerà il capoluogo sardo in un importante crocevia internazionale tra sapere umanistico e sapere scientifico. La manifestazione è organizzata sotto la consueta direzione artistica di Saverio Gaeta e con l’organizzazione dell’associazione Prohairesis, per una riflessione e un’analisi ad ampio raggio mondiale sui temi più urgenti del nostro tempo, con un programma denso di incontri e confronti, sempre più ricco. Leggendo Metropolitano esplora dunque altri punti di vista, altri mondi possibili, cerca nuove chiavi di lettura che aiutino (ospiti e pubblico) a comprendere meglio i tempi che viviamo, ad avviare un percorso di autoconsapevolezza, attraverso l’ascolto, il dialogo, e le emozioni, espressioni di una intelligenza e di una mente di cui siamo parte attiva, che non risiede unicamente né nella nostra testa né nella nostra pancia.

Il tema ispiratore dell’ottava edizione è: Virtù e Fortuna, la felicità a portata di manoLeggendo Metropolitano crede che la civiltà si fondi sull’equilibrio tra virtù e fortuna, ma non si identifica nel concetto di fortuna che si è diffuso nel nostro tempo e che si fonda soltanto sull’affidarsi al caso, sul miraggio dell’arricchimento facile e veloce per raggiungere la felicità. Leggendo Metropolitano crede che la fortuna non esista: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità. E per incontrare l’opportunità esiste una sola strada: lavorare, impegnarsi, ascoltare l’altro. Il tema verrà affrontato sotto molteplici angolazioni, nel corso degli incontri previsti con ospiti di primo piano del mondo culturale nazionale (come Massimo Cacciari, Filippo La Porta e Vito Mancuso) e internazionali (come Zygmunt Bauman, Marc Augé e Ian McEwan). Il Festival prevede inoltre alcuni eventi collaterali, il Book Camp, per coinvolgere i ragazzi delle scuole e Leggiamo l’ambiente, che prevede una serie di passeggiate a sfondo culturale-naturalistico.

Ecco qua di seguito il programma di Leggendo Metropolitano 2016:

1 giugno 2016

Ore 19.30 Piazza San Giacomo: Perdere, perdersi, ritrovarsi
Con Marco Zurru incontra Bill Clegg

Ore 21 Piazza San Giacomo: La storia tribale dei 70 anni di Repubblica Italiana
Con Filippo Ceccarelli

2 giugno 2016

Ore 18 Teatro Civico di Castello: Dobbiamo lasciare al caso il futuro del Pianeta?
Con Bruno Arpaia, Donatella Spano, conduce Edoardo Zanchini

Ore 19 Piazza San Giacomo: La felicità: dono di Dio o conquista dell’uomo?
Con Vito Mancuso

Ore 20 Teatro Civico di Castello: Società e Felicità
Con Zygmunt Bauman

Ore 20.30 Piazza San Giacomo: Generazione 3.0. La comunicazione indaffarata
Con Massimo Arcangeli che incontra Filippo La Porta
Introduzione: esito dello studio degli studenti di Lingua e Comunicazione dell’Università degli Studi Cagliari.

Ore 22 V.le Regina Elena – Terrapieno: La resilienza come forma di costruzione di spazi condivisi e libere idee
Con Anna Piras incontra Suad Amiry

3 giugno 2016

Ore 17.30 Teatro Civico di Castello: Inclusione di classe
Con Pietro Barbieri, Andrea Gavosto, Francesca Palmas. Conduce Vito Biolchini

Ore 18.30 Giardini Pubblici: Che suono ha la poesia silenziosa?
Con Antonella Bukovaz, Franca Mancinelli. Conduce Paolo Giovannetti

Ore 19 Teatro Civico di Castello: Il segreto della felicità: trovare qualcosa a cui dedicarsi che sia più importante di te
Con Daniel Dennett

Ore 19.30 Piazza San Giacomo: Indagare il Male: storie di valori traditi
Con Luca Crovi che incontra Roberto Costantini

Ore 20 Giardini Pubblici: Uno, nessuno e centomila. Il dirigente scolastico e i suoi molteplici ruoli
Con Massimo Cerulo, Adriana Di Liberto, Valentino Pusceddu, Massimiliano Lai. Conduce Vito Biolchini

Ore 20.30 Teatro Civico di Castello: Sulla Fiducia: la costruzione del benessere nelle relazioni inter-personali
Con Ester Cois che incontra Aleksandra Kania

Ore 21 Piazza San Giacomo: Morale vs Legalità. Dov’è finita la Giustizia?
Con Lirio Abbate, Giovanni Floris, Sandro Ruotolo

Ore 22 V.le Regina Elena – Terrapieno: Che fine ha fatto la democrazia?
Con Massimo Cacciari

4 giugno 2016

Ore 18 Giardini Pubblici: Le fondazioni: mecenati del futuro. Chi finanzia oggi la cultura e perché.
Con Antonello Cabras, Luisa Finocchi, Matteo Melley. Conduce Stefano Usai

Ore 18.30 Teatro Civico di Castello: Chega de Saudade. Fare gli insegnanti ed essere (più) felici
Con Massimo Cerulo, Alex Corlazzoli, Francesca Puglisi, Giuseppe Scaratti. Conduce Andrea Gavosto

Ore 19 Piazza San Giacomo: La felicità, un desiderio da maneggiare con cura
Con Filippo La Porta che incontra Marc Augé

Ore 19.30 Giardini Pubblici: La bellezza salverà il mondo. Perché ha ancora senso investire in cultura.
Con Massimo Bray, Giulia Cogoli, Bruno Racine, Rossana Rummo. Conduce Armando Massarenti

Ore 20 Teatro Civico di Castello: Felici per legge?
Con Stefano Bartolini, Francesco Guala. Conduce Vittorio Pelligra

Ore 20.30 Piazza San Giacomo: Ogni progetto può cambiare (in meglio) la vita di chi lo abita
Con Gianni Biondillo, Daniele Sanzone, Matteo Schubert. Conduce Luca Molinari

Ore 21 Giardini Pubblici: Il rischio di fare poesia
Reading con Antonella Bukovaz, Sergio Garau, Gabriele Stera, Lello Voce

Ore 21.30 Teatro Civico di Castello: Il piacere di scoprire le cose
Con Tim Hunt

Ore 22.30 V.le Regina Elena – Terrapieno: Capriole cosmiche
Con Andrea Possenti che incontra Luca Salvo Parmitano

5 giugno 2016

Ore 18 Giardini Pubblici: Scegliere la cultura come investimento sul domani
Con Cristina Ali Farah, Daniela Fargione, Sarah Zuhra Lukanic. Conduce Marco Zurru

Ore 18.30 Teatro Civico di Castello: Si può comprare la Virtù?
Con George Ritzer

Ore 20 Teatro Civico di Castello: Una visione evoluzionistica della vita: siamo nati per essere felici?
Con Andrea Poli

Ore 21 V.le Regina Elena – Terrapieno: La Grecia: dalla cultura alla cultura della crisi.
Con Michele De Mieri incontra Petros Markaris

Ore 22.30 V.le Regina Elena – Terrapieno: Virtù e fortuna nella letteratura
Con Giorgio Zanchini che incontra Ian McEwan

Per chi volesse dare il suo contributo, segnaliamo che c’è ancora tempo! La segreteria di Leggendo Metropolitano infatti ha prorogato al 15 maggio 2016 il termine ultimo per l’invio della candidatura a far parte del gruppo dei volontari per l’ottava edizione del Festival Leggendo Metropolitano. Il Festival ogni anno fa tesoro del lavoro e della collaborazione di tanti ragazzi che decidono di mettere a disposizione di Leggendo Metropolitano il loro tempo e la loro professionalità. Per inviare la propria candidatura basta compilare il modulo di iscrizione ed inviarlo a supporto@leggendometropolitano.it entro il 15 maggio 2016!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale di Leggendo Metropolitano

VIII edizione Leggendo Metropolitano, il Festival Internazionale di Letteratura - A Cagliari dall'1 al 5 Giugno 2016

VIII edizione Leggendo Metropolitano, il Festival Internazionale di Letteratura – A Cagliari dall’1 al 5 Giugno 2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *