Notti Colorate a Cagliari: giovedì 21 Luglio 2016 c’è la Notte Azzurra

Giovedì 21 Luglio 2016 a Cagliari torna l’appuntamento con la 5^ edizione delle Notti Colorate. Questa volta la notte cagliaritana si colorerà di azzurro, con tutti i partecipanti alla serata che saranno invitati a vestirsi del colore di questa notte cagliaritana. Notti Colorate è una manifestazione che propone ai visitatori del capoluogo sardo delle serate di shopping accompagnate da spettacoli, concerti, eventi e apertura dei musei in notturna. L’appuntamento del giovedì dell’estate cagliaritana torna per il 5° anno consecutivo cercando di offrire ancora una volta molte iniziative interessanti. Nelle vie principali di Cagliari i negozi resteranno aperti fino alla mezzanotte, mentre le passeggiate saranno allietate da piccoli concerti e spettacoli allestiti lungo le strade del capoluogo sardo.

Si tratta di una importante un’azione di marketing territoriale promossa dal Comune di Cagliari volta alla costruzione di un’offerta integrata di città durante le serate estive (cultura, shopping, enogastronomia, visite guidate, ecc…) e propone ai cittadini e a tutti i turisti presenti in città e nelle località costiere un’idea di città aperta e fruibile. Per otto serate la città ed il suo centro storico in particolare, resteranno aperti sino alle ore 24. Tutti possono partecipare attivamente, indossando il colore della serata. L’obiettivo delle Notti Colorate è quello di far vivere un’esperienza completa della nostra città ai suoi cittadini, ma anche ai tanti turisti presenti nella zona: passeggiare tra le vie animate del centro e fare shopping, scoprire suggestivi itinerari, visitare i musei civici, senza dimenticare un aperitivo o assaggiare qualche specialità cagliaritana in uno dei tanti ristoranti del Centro Storico.

Il programma della Notte Azzurra del 21 luglio 2016:

Cagliari amore mio

Città di approdi, commerci, scambi culturali, accogliente nella sua nuda semplicità, Cagliari ha ispirato da sempre racconti e poesie di viaggiatori che ne hanno conservato indelebili ricordi nella letteratura. Valery, Lawrence, Delessert l’hanno scoperta ed amata, Francesco Alziator e Cenza Thermes l’hanno vissuta nel profondo, come scenario di una storia d’amore senza fine.

Organizzatore: Eidesia

Orario e luogo d’incontro: ore 19.45, P.zza Yenne, fronte obelisco

Organizzazione e dettagli del tour: Il quartiere Marina ha da sempre accolto mercanti, viaggiatori e uomini d’affari in cerca di fortuna. E’ il quartiere delle genti provenienti dalla Liguria, Toscana, Spagna, Africa e Oriente approdate a Cagliari in cerca di fortuna. Nel Settecento diventa il quartiere dei primi alberghi di lusso, delle botteghe artigiane e degli eleganti caffè cittadini. Il percorso, liberamente ispirato alla letteratura di viaggio e agli scritti del Novecento, tra cui “Cagliari amore mio” di Cenza Thermes, vuole raccontare attraverso la rilettura del quartiere l’evoluzione storica di una città che ha visto sbocciare storie d’amore, ma anche tradimenti e sogni infranti raccontati attraverso le parole di chi questa città, nel bene e nel male, l’ha portata dentro per sempre. La lunghezza del percorso è di circa 1 km. Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie o ai diversamente abili. Si consiglia un abbigliamento comodo.

Info e prenotazioni: La visita guidata dura circa 1 ora e 15 minuti. Per consentire la partenza alle ore 20.00 e facilitare le operazioni di prenotazioni e/o pagamento, l’orario di ritrovo è fissato alle 19.45. Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. È richiesta prenotazione all’indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell’avvenuta prenotazione. N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 13.00 delle date in cui si svolge il tour. Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

Tariffe e modalità di pagamento: Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 6€.

Spiritismo e Arcani segreti a Stampace

Quali spiriti irrequieti si aggirano per Stampace? Il quartiere sembra essere un ricettacolo di spettri. Dalle rovine del monastero di S. Francesco riecheggiano le urla raccapriccianti di Donna Violante Carròs condannata a espiare un delitto che forse non ha commesso. In Piazza del Carmine pare concentrarsi una certa carica di negatività manifestatasi in diverse occasioni. Perché il palazzo in via Sassari che ospitava un tempo il negozio più alla moda della città risulta chiuso da decenni? Cos’è avvenuto al suo interno? Nel Caffè Svizzero, invece, il fantasma del Signor Devoto, primo proprietario del locale, sorride benevolmente ai clienti. La visita guidata, completamente in esterno, illustrerà queste e altre vicende misteriose con protagonista il quartiere di Stampace.

Organizzatore: Claudio Portas

Orario e luogo d’incontro: 21:00 appuntamento di fronte all’ospedale s. Giovanni di Dio (Ospedale Civile).

Organizzazione e dettagli del tour: La visita guidata dura circa un’ora/ un’ora e mezza. È preferibile prenotazione all’indirizzo mail pcart@email.it anche in caso di gruppi è sufficiente indicare i dati di un unico referente per l’intero gruppo. Riceverete conferma dell’avvenuta prenotazione. Se preferite potete anche lasciare un messaggio privato sulla pagina facebook “Cagliari Ghost Tour“. Si consigliano scarpe e abbigliamento comodo. NB. Chi è impossibilitato a venire è pregato di comunicarlo per tempo. Le visite partono regolarmente all’orario indicato per rispetto mio e di chi arriva puntale. L’appuntamento è sopraindicato, se riusciste ad arrivare anche 10 minuti prima sarebbe l’ideale così da iniziare puntuali. Da mezz’ora prima dell’orario di visita non garantisco di poter rispondere al telefono. Le visite guidate sono svolte da Claudio Portas guida turistica abilitata iscritta al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

Tariffe e modalità di pagamento: Il biglietto costa 6€ a persona. Il pagamento avviene sul posto (i bambini fino a 10 anni non pagano).

Le Notti Colorate al Ghetto: con la testa fra le nuvole

La notte è dedicata al colore azzurro del cielo, alla morbidezza delle nuvole e ai bambini creativi e fantasiosi! Con la testa fra le nuvole è un laboratorio creativo in cui i bambini costruiranno originali scacciapensieri da appendere nella propria cameretta. Potranno scegliere tantissimi materiali, forme e colori e decidere di far volare la fantasia oltre le nuvole…su nel cielo!

Organizzatore: Associazione EduKarel in collaborazione col Consorzio Camù

Orario e luogo di svolgimento: Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto – Via Santa Croce 18 Cagliari, dalle 20:30 alle 22:30.

Informazioni sui laboratori: info.edukarel@gmail.com

Prenotazioni: Via mail all’indirizzo didattica@camuweb.it

Tariffe: 6,00 euro (Tutti i materiali sono inclusi nel prezzo. I manufatti realizzati restano di proprietà dei bambini.)

Tuvixeddu vive…Narrazioni fra Astarte e Tuvix…ma non solo

Visita guidata teatralizzata

Organizzatore: Amici di Sardegna

Orario e luogo di svolgimento: appuntamento ore 20 e replica ore 21 presso ingresso del parco di Tuvixeddu, in Via Falzarego 30.

Organizzazione e dettagli del tour: Tempo di percorrenza: 45 minuti. Difficoltà: bassa (particolarmente indicata per grandi e bambini)

Tariffe: 8€

5^ edizione delle Notti Colorate a Cagliari

5^ edizione delle Notti Colorate a Cagliari

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *