#Forbes indica come fare per vivere più a lungo: andare in #Sardegna, bere vino, sorridere e dire grazie

Sull’edizione online di Forbes si parla della Sardegna come della regione ideale per vivere più a lungo. L’articolo, firmato da Lauren Mowery, è un grandissimo spot pubblicitario nei confronti della nostra bellissima Isola. Il racconto di Lauren inizia con un suo rientro a casa, dello sbarco a Newark e dell’affollamento alla stazione metro di Penn Station, a New York. Una volta tornata a casa Lauren trova in una busta chiusa una copia di  The Blue Zones Solution, inviatale da un collega che era stata in Sardegna. Proprio come lei, che ad inizio luglio era volata in Sardegna per visitare cantine e vigneti.

Lauren Mowery è rimasta affascinata da questo viaggio alla scoperta della Sardegna, evidenziando come l’esperienza vissuta sull’Isola ha influenzato la sua visione della vita. Nel suo viaggio della scrittrice è partita da Cagliari, per dare inizio al suo tour che l’ha portata a scoprire i maggiori vigneti sardi (Carignano, Cannonau e Vermentino), godendo al tempo stesso della compagnia di viticoltori e produttori di vino locali. Tra una visita e l’altra ai vigneti dell’Isola, Lauren ha avuto il tempo di fare qualche deviazione al suo percorso, puntando verso le bellissime coste della Sardegna, che offre ai visitatori circa 2000 chilometri di spiagge da sogno. Nel corso di queste puntate sporadiche non sono mancati i tuffi nelle bellissime acque turchesi del nostro mare.

Tornando a parlare di vino, Lauren è rimasta colpita in particolar modo dal Cannonau, un vino di medio corpo, succoso e dolcemente tannico con aromi vivaci. Ha visitato i vigneti nei pressi di Jerzu, in Ogliastra, dove ha apprezzato in particolar modo la degustazione di questo vino che riesce a dare un ritratto preciso del luogo in cui nasce e delle persone che lo producono.

Nel suo viaggio Lauren è passata anche da Mamoiada, una zona molto favorevole alla coltivazione dell’uva, dove ha cercato, trovato (piuttosto facilmente) ed incontrato un centenario. La scrittrice è rimasta colpita da come la donna avesse un secolo di esperienza inscritta sul proprio viso, ed allo stesso tempo ha ammirato la postura ferma ed il portamento vivace della donna che camminava dritta e sicura di sé, senza un bastone, dimostrando di avere 3 o 4 decenni in meno di quanto diceva la carta d’identità.

Quando Lauren, a New York, ha letto il capitolo di  The Blue Zones Solution dedicato alla Sardegna, ha capito rimesso insieme tutti i pezzi. Ora sa cosa si deve fare per vivere più a lungo: mettere al primo posto la famiglia, celebrare gli anziani, fare una passeggiata, ridere con gli amici ed ovviamente bere un bicchiere o due di vino rosso al giorno. Prendendo a cuore queste lezioni ha lavorato sulle tecniche per ridurre al minimo lo stress di vivere in un piccolo appartamento in un affollato quartiere di Manhattan. Ha imparato a mettere in pausa ed a fermarsi un momento cercando di essere grata per le cose belle della sua vita. Ora mangia più legumi ed un minor numero di hamburger.

Ecco il link di Forbes per leggere l’articolo completo: How To Live Longer: Move To Sardinia, Or Drink Wine, Laugh And Be Grateful

Una foto scattata a Cagliari da Lauren Mowery

Una foto scattata a Cagliari da Lauren Mowery (foto tratta dall’articolo)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *