Stagione Grandi Eventi 2017 – A Riola Sardo dal 19 al 23 luglio

Dal 19 al 23 luglio 2017 si svolgerà a Riola Sardo la Stagione Grandi Eventi 2017 di Sardegna Concerti. Nel corso delle 5 serate della manifestazione, nella splendida location del Parco dei Suoni di Riola Sardo, si svolgeranno ben 10 concerti che saranno equamente suddivisi sui due palchi che verranno allestiti dagli organizzatori.

Grandi Eventi 2017 è il nuovo format che animerà il Parco dei Suoni nei prossimi 3 anni, con un importante cartellone artistico che verrà rinnovato di anno in anno. Il lancio di Grandi Eventi 2017 quest’anno sarà la giusta occasione per valorizzare al meglio il Parco dei Suoni, che per 6 giorni (i 5 giorni del festival, più il 15 luglio 2017 per il concerto di Mannarino) diventerà uno dei principali centri attrativi del Sinis, proponendo un’ampia offerta di eventi culturali. All’interno del Parco dei Suoni sorge inoltre un Villaggio del Gusto, che comprende 8 stand di cucina di qualità e un ristorante, i cui tavoli saranno disponibili su prenotazione.

La manifestazione al Parco dei Suoni sarà aperta dai Train to Roots e dai Riptiders, con ingresso libero. I Train to Roots sono una delle più importanti band reggae italiane. Formatisi nel 2014 in Sardegna, vantano una fama conquistata a suon di live esplosivi in giro per tutta Europa. La band porta avanti un continuo processo di ricerca e sperimentazione, distinguendosi specialmente per il mix di stili e linguaggi diversi che hanno segnato I loro 5 album. I Riptiders nascono nel 2012 a Tempio Pausania, in provincia di Sassari, dall’incontro di sei musicisti e dalla voglia di esibire dal vivo un repertorio totalmente di genere reggae. In questi anni il gruppo si è esibito nei principali club e festival sardi tra cui Sardinia Reggae Festival e Seleni Summer Splash e ha partecipato a numerose rassegne e contest nell’isola e non solo.

La seconda serata, ad ingresso libero, vedrà salire sul palco Ambra e Mauro Palmas ft. Arrogalla. Aprirà la serata il concerto spettacolo di Ambra, che sarà un’esplosione di suoni dal mondo dalle ritmiche trascinanti: suggestioni di una world music che affonda le sue radici nelle tradizioni popolari con arrangiamenti moderni e senza etichetta. Il quintetto in scena, in un raffinato mix di commistioni musicali, esplora la coralità a cappella così come il sound elettronico. Un connubio inedito ma allo stesso tempo uno sbocco quasi naturale per “Is” l’ultimo progetto di Arrogalla, produttore electro-dub di Quartu Sant’Elena, che nel 2016 rende omaggio a S’ardmusic, etichetta discografica il cui progetto artistico nasce da una visione identitaria, moderna, consapevole e globale della musica sarda e mediterranea.

Nella terza serata sarà la volta di Carmen Consoli (ingresso a pagamento), che ritorna in Sardegna in una venue open-air spettacolare quale il Parco dei Suoni di Riola Sardo. Nel suo tour estivo la cantante siciliana darà spazio a tutta l’energia della sua musica e con la sua band tornerà a scaldare i cuori del pubblico con sonorità rock. L’apertura del concerto di Carmen Consoli sarà affidata a Chiara Figus, in arte Chiara Effe, una cantautrice cagliaritana laureata presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Cagliari e presso il Conservatorio di Cagliari in Etnomusicologia. Al momento impegnata per l’uscita del suo secondo disco, porterà tutto il suo talento ed entusiasmo con voce chitarra e loop station!

La quarta serata vedrà come protagonista principale Daniele Silvestri (ingresso a pagamento). L’apertura del concerto sarà affidata a Davide Casu, un artista a 360° che ha ridato alla musica sarda la canzone d’autore.

La manifestazione al Parco dei Suoni si chiuderà con una bellissima serata che vedrà come protagonista prima gli Sweet Life Society e poi Moses & band. The Sweet Life Society nasce nel 2009 da un’idea di Gabriele Concas e Matteo Marini, musicanti e produttori della bella Torino. Sul grammofono girano acetati che arrivano da lontano, solchi spessi con il fascino di sonorità elettroniche, ma che profumano di antico, di jazz, di swing, di vecchi tempi. Moses, originario di Quartu Sant’Elena ma londinese d’adozione, è un artista che ha la strada nel cuore ed un background artistico a 360°. Dopo aver passato infanzia ed adolescenza a sperimentare tra più stili e linguaggi artistici, il suo percorso musicale lo spinge naturalmente verso la scelta stilistica dell’armonica beatbox, attraverso una sorta di “pulsione necessaria e fisica di trasformare il respiro in fatto musicale”, una reale trasposizione di ritmo, sound e quotidiana espressione di sè. E’ con questo spirito che Moses si ritrova a condividersi, sperimentarsi, mettersi artisticamente a nudo sulla strada. A Cagliari cominciano le sue prime apparizioni in strada, preludio di quello che sarà per lui un bellissimo percorso da street artist che lo porteranno ad esibirsi in quello che si potrebbe definire uno dei suoi habitat naturali, le strade di Londra. E’ qui che inizia a farsi conoscere ed amare, dal pubblico ma anche da promoter, club e dalla stampa britannica. Nel 2016 pubblica il suo primo mini album ufficiale “Cannonau Spirits”, un EP in vendita solo su digital stores che contiene 5 brani e si ispira alla vita di strada: è un viaggio tra il Tango e l’Hip hop con sonorità che abbracciano anche Reggae e World. Coinvolto inizialmente a sua insaputa a partecipare ai provini di Italia’s Got Talent, si ritrova a maggio 2016 vincitore della settima edizione del programma. Osannato sui social e definito dalla giuria “L’Armonica Miracolosa”, dopo la vittoria Moses torna a Londra per continuare il suo lavoro di artista di strada, di improvvisazione e studio dell’armonica beatbox. La musica come colonna sonora alla quotidianità della città che vive continua ad essere infatti la sua più grande ricerca sperimentale per raggiungere, attraverso l’espressione artistica, un pubblico sempre più eterogeneo e vasto.

Per chi volesse soggiornare a Riola Sardo ecco qua di seguito alcune interessanti soluzioni:



Booking.com

Ecco qua di seguito il calendario di Stagione Grandi Eventi 2017:

19 luglio 2017 ore 20:00 – 23:30 – Parco dei Suoni – Riola Sardo: Train to Roots+Riptiders

20 luglio 2017 ore 20:00 – 23:30 – Parco dei Suoni – Riola Sardo: Ambra + Mauro Palmas & Arrogalla

21 luglio 2017 ore 21:00 – 23:30 – Parco dei Suoni – Riola Sardo: Carmen Consoli

22 luglio 2017 ore 21:00 – 23:30 – Parco dei Suoni – Riola Sardo: Daniele Silvestri

23 luglio 2017 ore 20:00 – 23:30 – Parco dei Suoni – Riola Sardo: Moses + Sweet Life Society

Sardegna Concerti nasce nel 2002, frutto dell’esperienza ultraventennale del direttore artistico Massimo Palmas e del suo staff, impegnati nell’organizzazione dei principali eventi di spettacolo in Sardegna. In quindici anni, Sardegna Concerti ha organizzato, prodotto e promosso eventi di spettacolo nelle più importanti sedi della Sardegna tra cui l’Anfiteatro Romano di Cagliari, la Fiera di Cagliari, il teatro Maria Pia di Alghero, il Parco dei Suoni di Riola Sardo. Con oltre 1000 concerti dal vivo organizzati all’attivo, i concerti di Sardegna vanta collaborazioni con artisti quali Sting, Bob Dylan, Deep Purple, Peter Gabriel, Vasco Rossi, Ligabue, Jovanotti, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Negramaro, Articolo 31 e tanti altri. Dal 2014 affianca la tradizionale attività organizzativa dei grandi eventi, alla programmazione in piccoli locali e club, concentrando l’attività invernale specialmente al jazz club Jazzino di Cagliari.

Stagione Grandi Eventi 2017 - A Riola Sardo dal 19 al 23 luglio

Stagione Grandi Eventi 2017 – A Riola Sardo dal 19 al 23 luglio

Per maggiori informazioni: www.sardegnaconcerti.it

Dove si trova Riola Sardo:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *