Notti Colorate 2017 a Cagliari: giovedì 27 luglio è la Notte Blu

Giovedì 27 luglio 2017 a Cagliari torna l’appuntamento con l’edizione 2017 delle Notti Colorate, che nei primi 3 giovedì del mese di luglio ha fatto registrare moltissime presenze, riscuotendo un grande successo. Il quarto appuntamento stagionale è quello della Notte Blu, con le vie del centro del capoluogo sardo che ancora una volta saranno animate da appuntamenti culturali, musicali, gastronomici e dallo shopping sotto le stelle. Durante il corso della giornata tutti avranno la possibilità di partecipare attivamente alla Notte Blu, indossando il colore blu di questa serata.

Nel corso della serata sarà possibile visitare mostre che saranno allestite lungo le vie della città, oppure prendere parte a Tour e visite guidate molto interessanti che vi porteranno alla scoperta delle bellezze e dei segreti della città di Cagliari e della sua storia. Tra queste vi consigliamo la Visita guidata al rione storico di Villanova, che avrà come cicerone Francesco Demartini (per informazioni e prenotazioni scrivete a fra.demartini@tiscali.it oppure telefonare al 349/5443081) che partendo da Piazza Costituzione vi porterà lungo le strette vie del rione storico di Villanova.

Dal 6 luglio al 14 settembre a Cagliari tornano le "Notti Colorate"

Dal 6 luglio al 14 settembre a Cagliari tornano le “Notti Colorate”

Ecco qua di seguito il programma della Notte Verde:

Eventi e Mostre

Dalle 17.00 a mezzanotte, Piazza Costituzione: Mostra hobbisti

h. 20.30, vico del Collegio – Spazio Sant’Eulalia : Sardinian Experience
Sardinian Experience è una serata alla scoperta della musica e del folklore sardo. Nella centralissima location dello Spazio Sant’Eulalia, si avrà l’occasione di assistere a un concerto di suonatori di strumenti tradizionali sardi e scoprire le launeddas, la loro musica ancestrale e la loro relazione col paesaggio.

Dalle 21.00 a mezzanotte, via San Lucifero – EXMA – EXhibiting and Moving Arts: Waves Festival – I° Edizione

Sale,sudore,sangue, Personale fotografica di Francesco Zizola

Fino a mezzanotte, Giardini Pubblici – Galleria Comunale d’Arte: Collezioni di un Secolo breve. Il nostro Novecento

A partire dalle 21.30, Giardini Pubblici – Spazio Cartec: Notturni per Gramsci

Fino a mezzanotte, Torre dell’Elefante: Apertura straordinaria della Torre e Percorsi di degustazione.

Pagine di cinema in bianco e nero”. Rassegna cinematografica all’aperto al Parco di Monte Claro.

Ecco qua alcune opzioni interessanti per un soggiorno a Cagliari:



Booking.com

Tour e visite guidate

Trip Sardinia : Nocturne Karalis
In onore della ricorrenza degli 800 anni dalla fondazione del quartiere di Castello, Trip Sardinia propone un tour ricco di fascino e curiosità che, esulando dai classici itinerari “turistici”, vedrà la nostra guida condurre il pubblico attraverso un accattivante susseguirsi di letture ed eventi storici semisconosciuti. Castedd’e Susu rivelerà ai visitatori la sua duplice anima di quartiere dominante e dominato, attraverso il quale 800 anni di storia sono passati lasciando dietro di sé tracce, personaggi, vicende.
Durata: 1 ora e 30 circa
Lunghezza percorso: 1,5 km circa
Difficoltà: bassa
Indirizzo di partenza: Porta Cristina – Viale Buoncammino
Orari: 19:00 tour in inglese, 21:30 – 23:00 tour in italiano
Numero fruitori massimo: 50 persone
Info e prenotazioni: info@tripsardinia.com

Welcome to Sardinia: Ape tour
Percorso di 1 ora in Apecalessino (con audioguide) + aperitivo o degustazione (tempo libero) presso Osteria Paradiso / Tricoli.
Disponibile anche nelle lingue: inglese, francese, spagnolo e tedesco
Orari di partenza: 18.00 e 21.00
Info e prenotazioni: info@welcometosardinia.info

Claudio Portas: Spettri, Maledizioni e Antichi Cimiteri della Marina
Il quartiere della Marina sarà protagonista delle misteriose leggende spettrali di questo percorso del “Cagliari Ghost Tour”. Ci addentreremo attraverso i suoi vicoli, dove in passato folklore, antiche credenze, e paurose superstizioni incorniciavano la vita quotidiana. Da secoli luogo di traffici e di commerci, la Marina nasconde infatti molte storie legate a eventi paranormali. Come quella accaduta nel 1916 nel Regio Liceo Dettori. Anche la costruzione e il luogo in cui sorge l’Hotel Scala di Ferro sembra essere correlata a qualcosa di ultraterreno. Inoltre, cosa scatenò la maledizione che gravò sulla ricca famiglia dei Belgrano? Questo e molto altro verrà trattato durante la visita guidata (completamente in esterno) “Spettri, maledizioni e antichi cimiteri della Marina”.
Tempo di percorrenza: circa un’ora e un quarto
Lunghezza: 1 km
Difficoltà: bassa. Si consigliano scarpe e abbigliamento comodo.
Punto di partenza Scalette delle Monache Cappuccine, presso via Manno, o se preferite passando da via Gaetano Cima. Il percorso termina presso il palazzo della Regione in via Roma.
Orario di partenza: 21:00
Info e prenotazioni: pcart@email.itPagina Facebook “Cagliari Ghost Tour”. Si consigliano scarpe e abbigliamento comodo.

Eidèsia: Cagliari chiAma l’arte
Suoni, sculture e street art sotto il cielo della città nell’area compresa tra il Giardino sotto le mura e i Giardini pubblici in un’immersione d’arte contemporanea.
Durata: 1 ora e 30 minuti
Lunghezza: 0,85 km
Difficoltà: medio-alta
Luogo e orario di incontro: Viale Regina Elena, fronte al primo ingresso del Giardino sotto le mura, h. 19.45
Informazioni e prenotazioni eidèsia srl: info@eidesia.comwww.eidesia.com

Leluda Dimopoulos: La chiesa di S. Chiara – monachesimo e clausura
Visita guidata nell’Area e nella Chiesa, per conoscere la prima regola monastica scritta da una donna, la storia del Monachesimo di clausura, la vita delle monache, le vicende della Chiesa, le sepolture, e molto altro ancora.
Durata: 1 ora e 30 minuti
Lunghezza totale 550 mt
Percorso: facile, ma con presenza di gradini. Si consiglia abbigliamento comodo e adatto a sedersi su scalinate.
Appuntamento ore 18:45 davanti al mercato di S. Chiara, c/o Scalette di S. Chiara (Traversa di Piazza Yenne). Inizio tour h. 19:00.
Info e prenotazioni: lelidim@tiscali.it

Fabio Perria : Tramonto alla Sella del Diavolo
Una passeggiata al tramonto nel promontorio della Sella del Diavolo, coi suoi scorci mozzafiato e le testimonianze della storia millenaria della nostra città.
Durata 180 min
Lunghezza 3 km
Difficoltà : facile
Incontro Viale Calamosca fronte spiaggia ore 18:00
Prenotazioni: fa.perria@gmail.com

Roberta Carboni: Malleus Maleficarum: streghe eretici e magia a Cagliari durante l’Inquisizione Spagnola
Era il 1492 quando il temuto Thomas De Torquemada nominò Sancho Marin Inquisitore e capo del Tribunale del Sant’Uffizio di Cagliari per conto del re di Spagna Ferdinando il Cattolico. Da questo momento la Sardegna si trovò ad affrontare uno tra i periodi più bui dell’intera storia d’Europa – quello dell’Inquisizione Spagnola – caratterizzato da torture, condanne a morte e roghi che coinvolsero persone comuni e nobili del tempo. Ma che ruolo ebbe Cagliari nel controllo della stregoneria?
Durata del percorso: 1 ora e 30 minuti
Lunghezza: 1,8 km totalmente in esterna
Difficoltà: bassa
Punto di partenza: Piazza San Domenico
Orario di partenza: ore 20.00 e ore 22.00
E’ obbligatoria la prenotazione
Per maggiori info: www.tourlabsardinia.it e www.specialsardinia.it

Archeo Labor: Tour Castello
L’associazione culturale Archeo Labor è lieta di presentarvi un innovativo percorso turistico teatralizzato che verrà svolto tra le affascinati vie del più antico quartiere di Cagliari: Castello. Qui, le nostre guide faranno rivivere ai partecipanti la storia e i fatti più curiosi e misteriosi legati al quartiere, supportati dalle voci di alcuni dei veri protagonisti delle vicende narrate che interagiranno direttamente con il gruppo.
Durata e difficoltà : il tour durerà circa 2 ore, per un percorso totale di 2,5 km di difficoltà bassa.
La partenza avverrà dalla fermata CTM della linea 8 in via Porcell alle ore 20, per poi ripetersi alle 22.
Informazioni e prenotazioni: archeolabor@gmail.com

Francesco Demartini – Visita guidata al rione storico di Villanova
La guida condurrà i partecipanti per le strette vie del rione storico, in cui ancora sorgono case basse e strette, con tetti spioventi e piccoli giardini, minuscoli sottani e balconcini in fiore. Oggi il quartiere è rinato a nuova vita sia per le diverse ristrutturazioni edilizie e commerciali, sia per le innumerevoli iniziative culturali e non che si svolgono durante le mattine invernali e le notti estive.
Durata della visita : 2 ore circa
Lunghezza :2-3 Km
Difficoltà : medio-bassa
Punto di partenza: Piazza Costituzione
Orario: h 21
Informazioni e prenotazioni: fra.demartini@tiscali.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *