Tuerredda a numero chiuso: massimo 1.100 persone in spiaggia

Per l’estate 2020 la spiaggia di Tuerredda sarà a numero chiuso. Il Comune di Teulada ha stabilito che potranno accedere all’arenile massimo 1.100 bagnanti contemporaneamente per evitare il sovraffollamento e abbassare il rischio di contagio Covid-19.

Tuerredda a numero chiuso per l’estate 2020. In quella che è considerata una delle spiagge più belle non solo della Sardegna, ma dell’interno Mediterraneo, potranno accedere al massimo 1.100 bagnanti. Il motivo principale è quello di evitare il sovraffollamento e tenere al minimo il rischio di contagio da Coronavirus. Ma la misura introdotta dal Comune di Teulada servirà anche a preservare dal punto di vista ambientale uno dei gioielli del sud Sardegna. Chi accede alla spiaggia dovrà versare un contributo volontario di 1€.

Tuerredda a numero chiuso nell’estate 2020

Accedere ad alcuni gioielli della Sardegna non sarà facile durante l’estate 2020. Tra queste c’è anche la spiaggia di Tuerredda, nel Comune di Teulada, che potrà ospitare al massimo 1.100 bagnanti contemporaneamente. L’idea di limitare gli accessi alla spiaggia era viva già da tempo ed aveva come unico obiettivo la tutela di questa bellissima spiaggia. Ma il Covid-19 ha complicato le cose, ed allora le misure sono diventate ancora più restrittive di quanto si pensava.

Durante l’estate nella spiaggia di Tuerredda potranno entrare contemporaneamente in spiaggia 1.100 persone. Di queste 729 potranno accomodarsi tranquillamente nella spiaggia libera, mentre altre 371 potranno prendere posto sotto uno degli ombrelloni degli stabilimenti balneari che occupano la spiaggia sarda.

Per regolare gli accessi, all’ingresso dell’arenile ci sarà il personale del Comune che provvederà a conteggiare i bagnanti.

L'Isola di Tuerredda

L’Isola di Tuerredda

La tutela della spiaggia

Il numero chiuso servirà anche a tutelare questa bellissima spiaggia, che da quest’anno sarà plastic-free. Ma verranno prese tante altre misure che permetteranno ai bagnanti di godersi appieno la spiaggia. Ad esempio sarà possibile fumare solo in aree riservate e verrà regolamentato anche il commercio itinerante.

Leggi questo articolo per maggiori informazioni sulla spiaggia

Contributo di ingresso di 1€

Per accedere alla spiaggia i bagnanti dovranno versare un contributo volontario di 1€, che andrà a finire in un fondo speciale del Comune che poi verrà utilizzato per finanziare tutte le misure di tutela della spiaggia.

Il sindaco di Teulada Daniele Serra ha però voluto precisare all’ANSA che “l’accesso a Tuerredda non è a pagamento perché la spiaggia è di tutti, ma sappiamo che in tanti saranno contenti di dare il contributo per darci una mano a proteggere questo tesoro“.

Come raggiungerla

Tuerredda si raggiunge facilmente dalla S.S. 195. Partendo da Cagliari in direzione sud, al bivio per Teulada si svolta in direzione Chia. Una volta raggiunta Chia basta proseguire e seguire le indicazioni per Teulada. Dopo circa 3 km, superato il bivio di Perdalonga, dopo una leggera discesa la spiaggia di Tuerredda insieme al suo isolotto omonimo balza all’improvviso di fronte ai vostri occhi con la bellezza dei colori del suo mare, dal blu profondo all’azzurro, al verde più trasparente, e con il bianco della sabbia che corre lungo i circa 600 metri dell’arenile.

Ecco qua di seguito le indicazioni di Google Maps da seguire per raggiungere Tuerredda.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.