Eurographics 2012 – A Cagliari

Dal 13 al 18 Maggio 2012 Cagliari sarà la Capitale Europea della Computer Grafica. Nel capoluogo sardo infatti verrà organizzata la manifestazione Eurographics 2012, il più importante evento europeo nel campo della computer grafica che si terrà presso il Centro Congressi Fiera di Cagliari.

Si tratta della 33esima edizione del convegno annuale della “European Association for Computer Graphics” che vedrà la partecipazione di circa 400 persone, tra rappresentanti del mondo accademico, di centri di ricerca e aziende di tutto il mondo. La manifestazione prenderà il via lunedì 14 maggio presso la Sala Pasolini del Centro Congressi della Fiera di Cagliari, quando verrà illustrata un’anteprima di tutte le ricerche che verranno presentate nel corso della settimana.

Eurographics 2012 sarà anche un’interessante trampolino di lancio per le imprese sarde che sono state coinvolte nel programma di questa manifestazione e che nell’occasione avranno quindi la possibilità di proporre idee ed avviare collaborazioni ed intese con le realtà più affermate del panorama mondiale. Infatti all’interno degli spazi della fiera verranno esposti alcuni tra i migliori lavori scientifici realizzati sul tema dalle imprese locali. Inoltre Sardegna Ricerche, in partnership con EEN, ha organizzato per il 16 e 17 maggio un “one to one meetings”, ovvero degli incontri fra imprese/ricercatori locali e i partecipanti al convegno principale, al fine di creare opportunità d’affari e permettere alle imprese e ai ricercatori italiani di individuare partner di progetto e avviare collaborazioni internazionali.

Tra gli ospiti, sono attesi nel capoluogo sardo Jacopo Pantaleoni, ricercatore NVIDIA che ha lavorato ad uno dei sistemi di visualizzazione del film “Avatar”, e Paul Debevec, docente alla University of Southern California e mago del motion capture, tra i principali consulenti scientifici di Hollywood nonchè vincitore di un Oscar tecnico nel 2010.

Nel corso della settimana interverranno due rappresentati illustri come Leila De Floriani, docente a Genova e all’Università del Maryland, ed Holly Rushmeyer, docente a Yale dopo un’importante collaborazione con IBM.

Eurographics 2012 - A Cagliari

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *