Autunno in Barbagia 2014 a Bitti – 6 e 7 Settembre

Nel primo weekend di Autunno in Barbagia 2014 aprirà le proprie porte ai visitatori anche il paese barbaricino di Bitti, famoso  in tutta la Sardegna (e non solo) per la maestria dei cori che tramandano l’arte dell’ antico “canto a tenore” proclamato dall’UNESCO “Patrimonio intangibile dell’Umanità”.

Sabato 6 e Domenica 7 Settembre 2014 il paese di Bitti darà spazio quindi  all’artigianato, all’enogastronomia, alle tradizioni ed alla cultura del suo territorio. Sarà possibile effettuare molte degustazioni dei prodotti tipici locali, visitare le cantine locali grazie al programma “in giro per cantine“, assistere alle esibizioni dei gruppi di canto a Tenore (al Museo del Canto a Tenore si svolgerà anche un Laboratorio di Canto a Tenore) ed ai balli folk di vari gruppi

Bitti è luogo ospitale e pieno di storia in cui la grande civiltà nuragica innalzò i suggestivi e misteriosi monumenti del villaggio-santuario di Romanzesu, uno dei maggiori centri archeologici dell’intera Isola, dove si stabilirono gli antichi Balari, una popolazione elencata tra le Civitates Barbariae, che sfidarono il potente Impero Romano.

Durante il Medioevo il paese appartenne, inizialmente, al Giudicato di Gallura e fu capoluogo della curatoria , da cui deriva il nome della regione storica: la Barbagia di Bitti.

Tornando al “canto a tenore”, il comune di Bitti ha dedicato a questa celebre tradizione musicale un museo multimediale in cui sarà possibile ascoltare le composizioni più conosciute e acclamate provenienti da varie aree della Sardegna. In una delle sale si trova un ingegnoso sistema di totem che riproduce le 4 voci de su tenore : bassu, contra, boche e mesu boche. L’esposizione è ospitata nelle stanze di una tipica abitazione in pietra con pavimento e soffitto in legno . In un’altra ala della stessa struttura è stato allestito il Museo della Civiltà Contadina e Pastorale , un’importante raccolta etnografica che offre uno spaccato su usi, costumi e tradizioni del paese.

Ecco il programma completo dell’evento:

Sabato 6 Settembre 2014

Ore 9.00 – Apertura delle corti. Degustazione prodotti tipici – esposizione artigianato locale. (L’Associazione Ilos di Lula dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presenterà all’interno delle Cortes “Ammentos”).
Ore 10.00 – “in giro per cantine“ con partenza da Sa Chintina de Tziu Tineddu Via F. Buffoni.
Ore 10.00 – Lab. Terrapintada, V. Brig. Sassari: Apertura mostra Chairamica, Rinascita di una sedia, a cura di Terrapintada.
Dalle 10.00 alle 20.00 – Casa Calvisi, via G. Mameli, “Sul film della memoria” proiezione di cortometraggi.
Dalle ore 10.00 – Animazione per bambini.
Ore 11.00 – Esibizione dei gruppi di canto a Tenore.
Ore 16.00 – Museo del Canto a Tenore: Laboratorio di Canto a Tenore, a cura del Tenore Mialinu Pira.
Ore 17.00 – P.zza Cadone: esibizione di balli, a cura del gruppo folk Su Meraculu.
IL MIRACOLO DELLA CORSA, 9° edizione, a cura del Circolo Amatori Podistico Nuoro:
Ore 18.00 – Corsa dei bambini (lungo il corso Vittorio Veneto).
Ore 18.30 – Corsa degli adulti (per le vie del centro storico).
Ore 18.00 – Hotel Su Lithu, Loc. Sa Pineta: conferenza “S’accabadora e i riti curativi e magici della tradizione
popolare”, a cura di Dolores Turchi e Natalino Piras.
Ore 18.30 – Esibizione dei gruppi di canto a Tenore.
Ore 19.00 – Chintina de Tziu Tineddu, via F. Buffoni: assaggi, musica acustica e letture di testi.
Ore 20.00 – Esibizione di balli, a cura del gruppo folk Sa Bitha.
Ore 22.00 – Nelle vie del corso: concerti di gruppi musicali e band.

Domenica 7 Settembre 2014

Ore 9.00 – Apertura delle corti: degustazione prodotti tipici, esposizione artigianato locale. (L’Associazione Ilos di Lula per tutta la giornata presenterà all’interno delle Cortes “Ammentos”).
Ore 10.00 – Animazione per bambini.
Dalle 10.00 alle 20.00 – Casa Calvisi, via G. Mameli, “Sul film della memoria” proiezione di cortometraggi.
Ore 10.30 – Lab. Terrapintada, via Brigata Sassari: Trame di parole sonore, spettacolo teatrale di e con Rita Atzeni (testi e voce) e Romana Motzo (clarinetto).
Ore 11.00 – Esibizione dei Tenores locali.
Ore 17.00 – Proiezione del cortometraggio Bos Contamus a Bitzi, a cura dell’ULS della Provincia di Nuoro e dei Servizi Linguistici Territorali e della Biblioteca Comunale.
Ore 17.30 – Esibizione dei gruppi di canto a Tenore.
Ore 18.00 – Piazza Cadone: esibizione di balli, a cura del gruppo folk Su Meraculu.
Ore 19.00 – “S’Isposu”, a cura del Gruppo Folk Sa Bitha.
Ore 20.30 – Rappresentazione teatrale, a cura dell’Associazione Sinnos.
Dalle ore 22.00 – Nelle vie del corso: concerti di gruppi musicali e band.

Autunno in Barbagia 2014 a Bitti

Autunno in Barbagia 2014 a Bitti

Mostre ed Esposizioni Artistiche:

Museo Multimediale del Canto a Tenore, Via G. Mameli.
Museo della Civiltà contadina e pastorale, Via G. Mameli.
Complesso Nuragico Romanzesu, presso Loc. Romanzesu.
Mostra“IL POPOLO DEL BRONZO, ABBIGLIAMENTO E ARMI DEL POPOLO NURAGICO” a cura della Coop Istelai, presso Hotel Su Lithu, Loc. Sa Pineta.
Mostra CHAIRAMICA. Rinascita di una sedia, presso il Laboratorio Terrapintada, V. Brigata Sassari.
BITTI A MEMORIA, Dieci fotografi per la solidarietà, a cura dell’Ass. Culturale Su Palatu Fotografia e di Vigne Surrau, lungo il centro storico (dal 9 Agosto al 4 Ottobre; alla fine dell’esposizione le foto saranno vendute all’asta il cui ricavato sarà devoluto al Comune di Bitti per i danni subiti dall’alluvione).
LA PROVINCIA ECLETTICA, ricognizione dello spazio, fotografie di Giovanni Carru, presso Cantiere del nuovo Museo, angolo Via Garibaldi – Corso Vittorio Veneto.
ASPETTANDO IL SOLE, esposizione di dipinti e libri di Loredana Dessena, presso C.so Vittorio Veneto n. 91.
Mostra Unire il sacro al profano, a cura di P.Pala presso Corte de Zia Manzela e Tatana Iscanu, Via G. Mameli,
Mostra dei gioielli tipici sardi, a cura della Gioielleria Monni presso C.so Vittorio Veneto;
Mostra manufatti in ceramica realizzati dai ragazzi diversamenteabili, C.so Vittorio Emanuele.
Mostra ed esposizione del vestiario e dei gioielli della tradizione bittese, a curadel Gruppo Folk Sa Bitha, presso Sa Domo de Taresedda Orunesu, Via Nino Bixio angolo Via Trento.

Laboratori e attività:

Giornate, orari e location sono indicati nella cartina che verrà distribuita durante la manifestazione presso l’Info Point.
ALLA SCOPERTA DELLA BITTI SOTTERRANEA, percorsi enogastronomici e musicali nelle cantine storiche del formaggio.
Vainas de meichinas, esposizione sui riti curativi e magici della tradizione popolare, vendita di erbe curative e infusi, presso Su Portzu de Su Lithu , Loc. Sa Pineta. ”…
Dietro il grande schermo” 2^ Edizione Laboratorio sul cinema in pellicola a cura del Cinema Ariston e Museo MAN di Nuoro Via Deffenu.
“Lascia un’impronta su questa terra” Ceramica per bambini, presso Laboratorio Terrapintada, V. Brigata Sassari.
Laboratorio di canto a Tenore, a cura del Tenore Mialinu Pira presso Museo del Canto a Tenore, Via G. Mameli.
“Sa vaina de s’istègliu”, Rappresentazione della trasformazione e produzione del formaggio.
Ferratura del cavallo: rappresentazione.
“…Tutto ciò che si produce dalla lana”, esposizione di abbigliamento tradizionale e mostra di utensili della civiltà contadina e pastorale, a cura di G. Ligios presso Sa Domo de Chircu ‘e Litzos (Su Ichinatu de Zorra), V. Mazzini.
“Analisi sensoriale dei mieli” Laboratorio di degustazione guidata dei prodotti dell’alveare a cura di Azienda Apistica Luja presso Su fraile dei F.lli Pittalis, corso Vittorio Veneto, Domenica ore 16.
Trekking: Associazione Su Golostiu, C.so Vittorio Veneto, 92

Per maggiori informazioni questa è la pagina dedicata al paese di Bitti: Bitti – Cuore della Sardegna

Per informazioni COMUNE DI BITTI: Ufficio Cultura – tel. 0784 418035 – servcult.bitti@tiscali.it – comune.bitti.nu.it

Autunno in Barbagia 2014 a Bitti

Autunno in Barbagia 2014 a Bitti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *