Autunno in Barbagia 2014 a Lollove – Dal 31 Ottobre al 2 Novembre

Il secondo appuntamento di questo weekend con Autunno in Barbagia 2014 è quello di Lollove, uno dei “paesi fantasma” della Sardegna che nell’ultimo censimento risalente al 2009 contava appena 26 persone residenti. Cortes Apertas farà tappa a Lollove dal 31 Ottobre al 2 Novembre 2014, in questo paese senza tempo che sorge a pochi chilometri da Nuoro. Nel corso delle giornate di Autunno in Barbagia sarà possibile degustare i migliori prodotti agroalimentari locali e visitare le esposizioni dell’artigianato artistico.

Lollove è un piccolo ed affascinante borgo sospeso in un passato romantico che resiste al trascorrere dei secoli, racchiuso in una deliziosa conca bagnata da alcuni ruscelli e circondata da verdeggianti colline. Il villaggio si svela al visitatore dopo alcuni chilometri percorsi su una stretta stradina secondaria che ha inizio subito dopo il bivio per Orune dalla strada statale 131.

Nella seconda metà del XIX secolo, precisamente nel 1857, Lollove divenne frazione del Comune di Nuoro. Pochi anni dopo, nel 1860, Lollove fu colpito una terribile epidemia di vaiolo, a cui seguì una drammatica carestia, che provocò un rapido spopolamento. L’isolamento a cui fu costretto a causa dell’epidemia portò al progressivo abbandono dei suoi abitanti tanto che oggi vi risiedono oggi solo poche famiglie. Tutto questo ha però permesso a Lollove di conservare perfettamente la tipica struttura urbanistica dei borghi storici della Sardegna, consegnandoci oggi un Paese in un eccezionale stato di conservazione le cui architetture tradizionali lo hanno reso il paesello celebre in tutta l’Isola. L’abitato di Lollove è composto da deliziose case in granito a uno o due piani, tutte circondate da una piccola porzione di terreno, racchiuso dai tipici muretti a secco alti oltre il metro e mezzo, entro cui si affacciano le finestre e dove un tempo si coltivava l’orticello e vi pascolava qualche animale da allevamento. Questa disposizione degli spazi garantiva la riservatezza e rendeva ogni stabile autosufficiente per le necessità della famiglia.

Il fascino di Lollove ha incantato diversi artisti e scrittori tra cui Grazia Deledda, Premio Nobel per la Letteratura nel 1926, che nel 1920 scelse Lollove per ambientare il suo romanzo La madre.

Il paesaggio circostante è caratterizzato da spettacolari formazioni rocciose: torrioni, pinnacoli ma anche conche e tafoni scolpiti su enormi massi. Grandi monoliti di granito chiamati nodos si incontrano anche sull’altopiano a ovest dell’abitato dove, a circa 3 chilometri in linea d’aria, si può visitare l’insediamento nuragico di Costiolu immerso in una natura incontaminata tra stupendi alberi secolari.

Per maggiori informazioni sul paese di Lollove visitate la pagina ad esso dedicata sul Sito Ufficiale di Autunno in Barbagia: Lollove – Cuore della Sardegna

Abbiamo storie per animare il presente con la vita di un tempo. Il nostro borgo è silenzioso, ma il fascino che si respira tra le strette stradine, qualche caminetto fumante e i tanti gatti, urla di vita, energia, memoria.

Autunno in Barbagia 2014 a Lollove – Dal 31 Ottobre al 2 Novembre

Autunno in Barbagia 2014 a Lollove – Mappa

Ecco qua di seguito il programma completo di Autunno in Barbagia 2014 a Lollove:

Venerdi 31 Ottobre 2014

Ore 16.00 – Inaugurazione cortes ed esposizioni.

Sabato 1 Novembre 2014

Dalle ore 10.00 – Apertura cortes:
– Esposizioni e degustazioni dei migliori prodotti dell’agro alimentare, esposizione artigianato artistico.
– Inaugurazione Mostra fotografica – Fattoria didattica e sociale Maia: “La via del miele”.
– Da Toniedda, locanda “Sa Cartolina”: dimostrazione e degustazione piatto tipico barbaricino.
Ore 10.30 – Esibizione di Alessandro Zizi all’organetto.

Domenica 2 Novembre 2014

Dalle ore 10.00 alle ore 20.00 – Apertura cortes:
– Esposizioni e degustazioni dei migliori prodotti dell’agro alimentare, esposizione artigianato artistico.
– Locanda “Sa Cartolina”: dimostrazione e degustazione piatto tipico di Lollove
– Esibizione di Rita Chessa alla chitarra
Ore 11.00 – Cerimonia di assegnazione del premio Pro loco “Per amore di una città” presso il Sagrato Chiesa di San Biagio.
Ore 16.00 – Cerimonia di assegnazione del premio “L’Artigiano d’oro”.

Programmi di Sabato 1 e Domenica 2 Novembre 2014

Dalle ore 10.00 alle ore 20.00 – Apertura cortes:
– Esposizioni e degustazioni dei migliori prodotti dell’agro alimentare, esposizione artigianato artistico.
– Mostra “Sos trastos anticos de mastros de linna”, a cura di Giovannino Ortu.
– Dimostrazione di cucito e ricamo.
– Visita casa museo di Efisio Chessa.
– Mostra fotografica.
– Esposizione di oggettistica artigianale.
– Intrattenimenti di musica tradizionale.

Per approfondire la storia di Lollove è possibile consultare la pagina dedicata a questo “paese fantasma” da Sardegna Abbandonata: Lollove – Sardegna Abbandonata

Autunno in Barbagia 2014 a Lollove – Dal 31 Ottobre al 2 Novembre

Autunno in Barbagia 2014 a Lollove – Dal 31 Ottobre al 2 Novembre

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *