S’Oculone de Sant’Antoni: Sa prima essia – Ad Ottana il 16 gennaio 2018

Lunedì 16 gennaio 2018 ad Ottana sarà il giorno di “Sa prima essia“, la prima uscita dell’anno delle maschere tradizionali del Carnevale di Ottana, che come da tradizione inizia nel giorno dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate, che qui prende il nome di S’Oculone de Sant’Antoni. Nella notte tra il 16 ed 17 gennaio, dopo la funzione religiosa che termina con la benedizione del falò (su Ogulone) in piazza, le maschere fanno la loro prima uscita e si radunano intorno al fuoco. In questa occasione il sacerdote consegna “S’Affuente”, un piatto di rame lavorato a sbalzo con motivi decorativi e una scritta in caratteri alemanni (si presume di origine celtica), utilizzato anche durante i riti della Settimana Santa. Il piatto diventa uno strumento musicale che percosso verticalmente con una grossa chiave dà il ritmo al ballo tipico di Ottana, l’antico “Ballu de S’Affuente”.

Come da tradizione la giornata inizia presto al mattino, con i ragazzi del paese che portano in piazza la legna che servirà per il falò. Poi nel pomeriggio si celebra la Santa Messa presso la chiesa di Sant’Antonio dopo di ché viene acceso il falò, che poi verrà benedetto dal corteo. E’ in questa occasione che fanno la loro uscita Boes e Merdules che, una volta arrivati nella piazza principale, fanno 3 giri intorno al falò.

Ecco qua di seguito il programma della giornata:

  • ore 10,00 – Museo Arte e Tradizioni (MAT) – Apertura Case Museo a cura dell’associazione “Sa Ilonzana”
  • ore 10,00 – Preparazione fuoco “S’Ogulone de Sant’Antoni”
  • ore 10,30 – Presso Infopoint in piazza San Nicola, apertura iscrizioni del concorso fotografico “Sa Prima Essia” (Montepremi di 1.000 euro), a cura dell’associazione Arte e Sonos
  • ore 16,00 – Chiesa Sant’Antonio, Celebrazione rosario e Santa messa
  • ore 17,00 – Accensione del falò S’Oculone de Sant’Antoni
  • ore 17,30 – Processione e benedizione del fuoco, distribuzione del pane votivo
  • ore 17,30 – Sa prima essìa della maschere tipiche ottanesi Boes e Merdules, a cura dei gruppi “Sos Merdules Betzos” e “Boes e Merdules
  • ore 20,00 – Cena sarda in piazza organizzata dall’associazione “Sa Ilonzana” ed a seguire Balli sardi in piazza
S'Oculone de Sant'Antoni: Sa prima essia - Ad Ottana il 16 gennaio 2018

S’Oculone de Sant’Antoni: Sa prima essia – Ad Ottana il 16 gennaio 2018

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del Carnevale di Ottana.

Dove si trova Ottana:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *