Escursione: da Buggerru a Cala Domestica

Oggi Sardinia Turismo ha il piacere di presentarvi un nuovo itinerario escursionistico organizzato da Sardegna Fluminimaggiore.org e previsto per domenica 25 Marzo 2012. Questa volta il percorso vi porterà sulla bellissima costa che và da Buggerru a Cala Domestica.

TITOLO: ITP – 20 – DA BUGGERRU A CALA DOMESTICA

ore 8.45: incontro nella piazza fronte Dopolavoro, a Buggerru;

ore 9.00: trasferimento auto a Cala Domestica;

ore 9.30: avvio escursione a piedi;

ore 10.45: visita del villaggio e degli scavi minerari di Planu Sartu;

ore 12.15: litorale e falesie Is Tres Canabis;

ore 16.45: Cala Domestica, visita delle cale e della torre del periodo spagnolo.

Punti di interesse:

Falesie e guglia calcaree di Planu Sartu, galleria Henry, villaggio minerario e scavi di Planu Sartu, falesie Is Tres Canabis, spiagge e torre seicentesca di Cala Domestica.

Durata media: 6 – 7 ore

Quote (min / max): 1 – 130 m.s.l.m.

Lunghezza: m. 9.650

Difficoltà: tre pallini di cinque

Località: Buggerru (CI)

Descrizione generale:

L’itinerario, percorribile in entrambe le direzioni, segue la linea di costa tra il centro abitato di Buggerru e il “fiordo” di Cala Domestica attraversando inconsueti ambienti naturali con rare specie botaniche, ricchi di storia mineraria e di una non comune bellezza naturalistica; incontrando archi di roccia, guglie e alte falesie di calcare policromo risalenti ad oltre mezzo miliardo di anni fa (Cambriano inferiore) in un mare blu cobalto.

Da non perdere il villaggio minerario di Planu Sartu, sorto nella seconda metà del 1800 accanto ad uno dei più importanti giacimenti di calamina (minerali di zinco) d’Europa e scoperto dall’Ingegnere Eyquem, o ancora la Galleria Henry, che buca l’altopiano per 927 metri, voluta dall’ingegnere francese Hilaire Bourdiol nel 1892 per trasportare i minerali da Planu Sartu alle laverie di Buggerru. Con alcune curiosità: nei pressi di Cala Domestica fa bella mostra la formazione rocciosa della dolomia rigata (datata 530 milioni di anni) variamente colorata e resa ancora più evidente dalla erosione selettiva e, poco distante, la presenza di depositi di sabbia sul pianoro ad oltre 100 metri sul mare che testimoniano come durante le tempeste la violenza delle onde e del vento riesca a trasportare fin quassù la sabbia sollevata dal fondo marino. Per continuare lungo la battigia a Cala Domestica, dove una serie di fori circolari indicano la presenza di mitili litofagi prima dell’emersione avvenuta  in epoca recente a causa di probabili fenomeni di bradisismo.

Quota di partecipazione: 12 euro a persona

La quota comprende: accompagnamento con guida escursionista iscritta nell’Albo Regionale

Note e suggerimenti: è obbligatorio dotarsi di un abbigliamento comodo e confortevole adatto alla situazione, con pantaloni lunghi e scarponcini da trekking.

I partecipanti devono comunque avere un allenamento adeguato all’impegno dell’escursione, ed essere in buono stato di salute generale. Cibo e bevande a discrezione di ciascuno.

Prenotazione: confermata all’indirizzo info@fluminimaggiore.org entro la sera di venerdì 23 marzo indicando le tue generalità, il tuo numero di telefono, la tua e. mail e l’età dei partecipanti se rappresenti un gruppo.

INFO e PRENOTAZIONI:

Lino Cianciotto – FLUMINIMAGGIORE.ORG

Tel. 347 6757476 / info@fluminimaggiore.org / Account Facebook: Sardegna Fluminimaggiore.org

Pierpaolo Putzolu – IGLESIAS MINE TOUR

Tel. 320 2355115 / iglesiasmt@yahoo.it /Account Facebook: iglesias mine tour

Cala Domestica - Buggerru (CI)

Panorama del litorale di Planu Sartu - Buggerru (CI)

Per le foto si ringrazia Lino Cianciotto

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *