Autunno in Barbagia a Gavoi ed Ollai

Autunno in Barbagia, un percorso lungo 28 paesi tra cultura, arte, enogastronomia, spettacoli e recupero delle tradizioni, questa settimana ci porta ad Ollai e Gavoi, due paesi barbaricini che ospiteranno uno degli eventi dal 12 al 14 Ottobre 2012. Per l’occasione questi due paesi hanno deciso di organizzare l’evento in modo sinergico, organizzando anche dei bus navetta che collegheranno i due paesi fra loro per la tutta la durata dell’evento.

A Gavoi per la manifestazione il tema scelto è quello dell’Ospitalità nel cuore della Barbagia, mentre ad Ollai questa tre giorni di eventi prende il nome di Pastores e Teores.

Qua di seguito il programma completo della manifestazione di Gavoi:

Venerdì, 12 Ottobre 2012

Ore 18.00 – Inaugurazione delle mostre (Sabato e Domenica apertura ore 10.00-13.00 e ore 15.00-20.00):

– Feminas: Figure femminili dalla collezione del Man a cura del MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro – Casa Lai;

 Istuzzos a cura della Falegnameria Artigiana F.lli Costeri – Casa Lai;

– Gli strumenti conservativi della Biodiversità nel Territorio, a cura del gruppo biodiversità BioBarbagia Pro Loco – Casa Maoddi;

– Le Sonazze, suoni e infiniti silenzi a cura di Valeria Tola – Casa Maoddi;

– Collezioni permanenti dell’abito tradizionale gavoese, dei gioielli e amuleti in filigrana e dei giochi tradizionali– Museo Casa Porcu-Satta;

– Esposizioni estemporanee di ricami e collezione di abiti ispirata ai costumi sardi a cura di Mara Piras  – Museo Casa Porcu-Satta.

Sabato, 13 Ottobre 2012

Ore 9.00 – ArcheoNatura: passeggiata alla scoperta del territorio attorno al Lago di Gusana, accompagnati dai volontari della Prociv, in collaborazione con la stazione forestale locale. Partenza in mini-bus, la durata del percorso di facile praticabilità è di circa 2 ore. Partenza da Piazza Marconi ;

Ore 15.30 – L’Arte della Panificazione: preparazione e cottura nel forno a legna dei pani tradizionali – S’Antana ‘e Susu;

Ore 10.00-13.00/15.00-17.00 – Laboratori per i più piccoli Jocos in sardu pro sos pitzinnos a cura de S’Ufìtziu Limba Sarda e de sos Servìtzios Linguìsticos Territoriales de sa Provìntzia de Nùgoro – Salone Parrocchiale;

Ore 11.00 – Laboratorio sulla lana di pecora autoctona, a cura di Rosangela Sedda – Sala Consiliare;

Ore 16.00 – Laboratorio di educazione al gusto: degustazione guidata dell’olio attraverso l’analisi sensoriale dei 5 sensi. A cura di Fabio Fancello, Marco Todde e Sebastiano Congiu, esperti Agenzia Regionale – Laore – Casa Lai;

Ore 17.30 – Laboratorio di educazione al gusto: degustazione guidata vino e formaggioattraverso l’analisi sensoriale dei 5 sensi. A cura di Tonino Costa, esperto Agenzia Regionale Laore – Casa Lai;

Ore 11,00-13,00 / 16,30-20,00 – Degustando il Fiore Sardo, il pane carasau, l’olio e il Cannonau. Percorso degustativo in collaborazione con il Consorzio di tutela del Fiore Sardo DOP, i panificatori locali e La Strada del Vino Cannonau – In Sas Cortes;

Ore 16.50-17,00/17,30-17,40/18,30- 18,40/19,30-19,40 – Omaggio a Sergio Atzeni a 60 anni dalla nascita, a cura dell’associazione culturale L’Isola delle Storie – In Sas Cortes;

Ore 17.30-19.30 – Esibizione itinerante del Gruppo Folk Proloco Gavoi – Via Roma;

Ore 18,00 – Esibizione itinerante di Mamuthones e Issohadores a cura della Pro loco Mamoiada – Via Roma;

Ore 20-22 – Cena-degustazione con prodotti locali.

Domenica, 14 Ottobre 2012

Ore 9.00 – ArcheoNatura, una passeggiata alla scoperta del territorio sull’altopiano di Sa Itria, accompagnati dai volontari della Prociv, in collaborazione con la Stazione Forestale locale. Partenza in mini-bus, la durata del percorso di facile praticabilità è di circa 2 ore. Partenza da Piazza Marconi;

Dalle ore 10.00 – Esibizione itinerante di Tenores di Gavoi;

Ore 10.30 – L’Arte della Panificazione: preparazione e cottura nel forno a legna dei pani tradizionali – S’Antana ‘e Susu;

Ore 11.00 – VI edizione Premio di riconoscimento Pionieri del Turismo in Sardegna – Museo Casa Porcu Satta;

Ore 11-13 / 16.30-20 – Degustando il Fiore, il pane carasau, l’olio e il Cannonau. Percorso degustativo in collaborazione con il Consorzio di tutela del Fiore Sardo DOP, i panificatori locali e La Strada del Vino Cannonau – In Sas Cortes;

Ore 16.50-17/17.30-17.40/18.30- 18.40/19.30-19.40 – Omaggio a Sergio Atzeni a 60 anni dalla nascita, a cura dell’associazione culturale L’Isola delle Storie – In Sas Cortes;

Ore 16.30 – Concerto corale con il Coro femminile Eufonia di Gavoi, dirige Mauro Lisei – Chiesa S. Gavino Martire;

Ore 16.00 – Esibizione itinerante dei Tumbarinos di Gavoi;

Ore 17.00 – Esibizione itinerante del Coro Gusana di Gavoi.

Qua di seguito il programma completo della manifestazione di Ollai:

Venerdì, 12 Ottobre 2012

Ore 18:30 – Sala Consiliare – Presentazione manifestazione “Pastores e Tenores“, apertura delle Cortes e accoglienza espositori.

Sabato, 13 Ottobre 2012

Ore 09:30 – Apertura e presentazione Mostra Laboratorio: “Come nascono gli intrecci” di e con Maria Mazzette e Pasqua Cottu. A cura della Pro Loco di Ollolai. Lavorazione ed esposizione cestini d’asfodelo – Sa Domo de S’Iscraria (Piazza Marconi);

Ore 10:00 – Apertura e presentazione mostra di scultura e pittura – Sa Domo de ziu Badore Moro (Via Taloro):
– “Pietre ultra millenarie. Imbentos” di Badore Moro;
– “Luoghi e persone della Barbagia di Ollolai” di Michele Ghisu.

Ore 10:30 – Apertura e presentazione mostra fotografica “Omines e Feminas de Gabbale“. All’interno esposizione e vendita di libri. A cura di Alfa Editrice – Sa saletta de sa Leva (Piazza Marconi);

Ore 11:00 – Apertura e presentazione testi religiosi, manuali didattici, libri di favole. A cura dei ragazzi dell’A.C.R. – Saloncino Parrocchiale (Piazza Marconi);

Ore 11:30 – Apertura e presentazione Ateliers d’arte di Giannina BussuCostumi Sardi, abiti in velluto, camice – Sa domo de Zuvanne Carta (Via Riu Mannu);

Ore 12:00 – Apertura e presentazione del laboratorio Sol’Arteoggetti artistici, pavimenti alla veneziana, di e con Gian Piero Columbu – Sa domo de Pasha Tzedde (Vico II S. Satta);

Ore 12:00 – Apertura Cortes – Espozizione, Lavorazione e Degustazione

Ore 15:00 – XIX ° CAMPIONATO NAZIONALE DE S’ISTRUMPA – Piazza Marconi;

Ore 17:00 – Installazione VideoPastores e Tenores 2011. A cura di Fabio Calzia – Saloncino Parrocchiale (Piazza Marconi);

Ore 18:00 – Esibizione Tenores – Piazza Marconi, Piazza Sant’Antonio;

Ore 19:00 – Presentazione CD-DVD, “Tenore Poesie Limba“, a cura di Tenore San Gavino Oniferi – Piazza Marconi;

Ore 22:30 – Concerto “Avanzi di Bolero Trio“, una serata dedicata al canto a tenore e allamusica del Sud America.

Domenica, 14  Ottobre 2012

Ore 09:30 – Apertura Cortes e Mostre;

Ore 10:00 – Visite guidate al Parco naturale San Basilio in lingua italiana, inglese, tedesca e francese

Ore 10:00 – Installazione VideoPastores e Tenores 2011, a cura di Fabio Calzia – Saloncino Parrocchiale (Piazza Marconi);

Ore 10:30 – Apertura Cortes – Espozizione, Lavorazione e Degustazione

Ore 11:00 – Piazza Sant’Antonio:
 Degustazione e visite guidate alle cortes del Fiore Sardo e dei Mastri Birrai.
– Esibizione delle fasi di lavorazione e produzione del formaggio.
– Lavorazione e produzione di una cotta di Birra con il metodo All Grain (solo grani) a cura di “Associazione Culturale Fermento Sardo”:
– Produzione, macinazione malto, mash e bollitura luppolo e fermentazione;
– Esposizione ingredienti e strumenti impiegati per la birrificazione casalinga.

Ore 11:00 – Esibizione Tenores – Piazza Sant’Antonio;

Ore 12:00 – Esibizione Tenores – Piazza Marconi;

Ore 16:00 – Esibizione Tenores – Piazza Sant’Antonio;

Ore 17:00 – Esibizione Tenores – Piazza Marconi;

Ore 18:00 – Concerto “Freddie and the Wolverines“, il blues incontra il canto a tenore.

Autunno in Barbagia a Gavoi ed Ollai

Autunno in Barbagia 2012 a Gavoi ed Ollai – Dal 12 al 14 Ottobre

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *