Festa di San Sebastiano 2013 a Sestu

Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio si svolgerà nel Comune di Sestu (Cagliari) la Festa di San Sebastiano. La festa  è una tradizione che si ripete a Sestu ormai da moltissimi anni ed è legata al suggestivo rito del fuoco (su fogaròni). Sembra infatti che la  Festa di San Sebastiano risalga al XVI secolo. Ogni anno intorno a su fogaròni dedicato a San Sebastiano si radunano centinaia di persone.

Un rito che si ripete, immutato nel tempo. La tradizione che si fonde con la religiosità più autentica del paese. Sacro e profano, dunque. Il fuoco per simboleggiare la forza dello spirito e illuminare la fede, ma anche per battezzare le maschere con l’apertura del carnevale. E’ la festa di San Sebastiano che si terrà sabato 19 e domenica 20 gennaio nel centro campidanese.

Il cartellone dell’evento, organizzato dall’associazione culturale Is Mustayonis e S’orku foresu con il patrocinio dell’amministrazione comunale e della parrocchia di San Giorgio, propone per sabato alle 19 – nell’area sterrata che costeggia la via Piave (fronte via Cesare Picciau) – l’accensione del falò tradizionale con la benedizione del fuoco e la comparsa delle maschere tradizionali sestesi, poi i balli attorno al rogo con i gruppi folk. Alle 20.30 la degustazione di prodotti tipici isolani con l’assaggio di vini novelli, si proseguirà con uno spettacolo pirotecnico. Domenica 20 alle 17, nella parrocchia San Giorgio, la messa solenne presieduta da monsignor Onofrio Serra, poi la processione del simulacro per le strade della cittadina. Alle 19.30, nei locali della pro loco, sarà messa in scena una commedia dialettale.

Per approfondire la conoscenza su questa festa vi invitiamo a leggere questo interessante articolo: La Festa di San Sebastiano a Sestu

Festa di San Sebastiano 2013 - A Sestu il 19 e 20 Gennaio

Festa di San Sebastiano 2013 – A Sestu il 19 e 20 Gennaio

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *