Santa Mariaquas e Rassegna Folk – A Sardara dal 20 al 22 Settembre 2014

Dal 20 al 22 Settembre 2014 la comunità ospitale di Sardara celebra i festeggiamenti per Santa Mariaquas con un evento che riunisce tradizioni e cultura, folklore e storia.

Il Borgo di Sardara è un Comune di circa 4300 abitanti arroccato su di uno sperone al centro della fertile pianura del Campidano. Situato nella Bassa Marmilla è uno dei venti paesi più importanti della nuova provincia del Medio Campidano. La sua posizione, sul limite di confine della provincia di Cagliari con la provincia di Oristano, ha da sempre avuto un’importanza strategica che ne ha favorito lo sviluppo.

Ecco qua di seguito il programma dell’evento:

SABATO 20 SETTEMBRE

Ore 17:00 – Santa Messa celebrata dal Parroco Don Vincenzo Salis la S. Messa sarà animata dal coro della B.V. Assunta.

Ore 17:30 – Partenza dall’oratorio San Tarcisio della “X RASSEGNA FOLK” a cura dalla Pro Loco di Sardara.

Ore 18:00 – Processione. Partenza del Simulacro della Madonna verso il Santuario, accompagnata dal giogo dei buoi di Mogoro, dai Carabinieri in Grande Uniforme di Servizio, dalla Banda Musicale “Città di Sardara”. Saranno Presenti Traccas, gruppi folk, le associazioni ONLUS, l’UNITALSI e le associazioni di volontariato di Pabillonis Sanluri e Sardara.

DOMENICA 21 SETTEMBRE

Ore 8:00 – 9:30 – 11:00 – 17:00 – SS. Messe nel Santuario delle Terme.

Ore 9:00 – S. Messa Sant’Antonio

Ore 10:30 – S. Messa B.V. Assunta

LUNEDI’ 22 SETTEMBRE

Ore 9:00 – Messa B.V. Assunta.

Ore 8:00 – 9:00 – 11:00 – 17:00 – SS. Messe nel Santuario delle Terme.

Ore 18:15 – Processione. Il Simulacro di Santa Mariaquas sarà portato processionalmente all’anfiteatro accompagnato da S.E. Monsignor Giovanni Dettori, dal Clero e dalle Confraternite parrocchiali.

Ore 18:30 – Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E Monsignor Giovanni Dettori, la S. Messa sarà animata dai cori Parrocchiali di Sardara. Sarà Presente l’OFTAL. SEGUIRÀ LO SPETTACOLO PIROTECNICO DELLA DITTA ”OLIVA FUOCHI ARTIFICIALI ”.

MARTEDI’ 23 SETTEMBRE

Ore 9:00 – S. Messa S. Antonio

Ore 9:30 – S. Messa Centro Anziani

Ore 11:00 – S. Messa nel Santuario

Ore 17:00 – S. Messa nel Santuario animata dal coro “ LA SORGENTE 2000” di Sardara.

Ore 18:00 – Processione. Partenza del Simulacro della Madonna per il rientro in Parrocchia, accompagnata dal giogo dei buoi di Mogoro, dai Carabinieri in Grande Uniforme di Servizio, dalla Banda Musicale “Città di Sardara”. Saranno presenti i Gruppi Folk. In Piazza Libertà parole conclusive di S.E. Monsignor Giovanni Dettori, benedizione e conclusione.

Festeggiamenti Civili:

SABATO 20 SETTEMBRE

Ore 22:30 – Piazza Libertà Sardara Spettacolo Teatrale “NCI PENTZAT SISINNI” a cura di “Associazione Culturale Teatro Tragodia” Mogoro.

DOMENICA 21 SETTEMBRE

Ore 18:00 – Area Termale Santa Mariaquas Piazza Del Santuario, spettacolo per Bambini Del Gruppo “ BABY FUN ”

Ore 22:00 -Piazza Libertà Sardara, spettacolo di Cabaret con i comici di “FUORI ONDA” direttamene da “Videolina”

LUNEDI’ 22 SETTEMBRE

Ore 20:00 – Area Termale Santa Mariaquas Anfiteatro, spettacolo pirotecnico “SA RODA” eseguito da “ OLIVA FUOCHI ARTIFICIALI ” Pabillonis.

Ore 22:30 -Piazza Libertà Sardara. Serata di Liscio e Latino Americano con l’orchestra “LA FAVOLA”

Per maggior informazioni:

La pagina dell’evento su Borghi Autentici d’Italia

Sito Web di Sardara Comunità Ospitale

Santa Mariaquas e Rassegna Folk - A Sardara

Santa Mariaquas e Rassegna Folk – A Sardara

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *