“Asinara Aperta” 2014 – Cala d’Oliva – 13 e 14 Settembre

Sabato 13 e Domenica 14 Settembre 2014 si svolgerà la seconda edizione della manifestazione “Asinara Aperta”. Si tratta di un progetto di animazione del vecchio borgo di pescatori di Cala d’Oliva che anche quest’anno propone eventi di tipo artistico, culturale ed enogastronomico. Saranno protagonisti la musica di qualità con i concerti di Franca Masu (sabato 13) e dei Doc Sound (domenica 14), le mostre degli artigiani e degli artisti del territorio, le degustazioni enogastronomiche (frittura di pesce, formaggio fresco, frutta di stagione a chilometri zero), le sfilate in costume, le rappresentazioni storiche e le esposizioni sulle peculiarità ambientali dell’isola contribuiranno a trasformare per due giornate Cala d’Oliva in una piccola culla della cultura e della tradizione locale.

Asinara Aperta 2014

Asinara Aperta 2014 – Seconda edizione – 13 e 14 Settembre

Asinara Aperta ha come obiettivo quello di far sì che il borgo sia abitato tutto l’anno, visto che ad oggi Cala d’Oliva ha un ostello che può ospitare fino a ottanta persone, un bar, un ristorante, un centro diving e alcune attività di artigianato nell’ex diramazione carceraria, tutte attività che “vivono” solo nel periodo estivo e che “dormono” nel resto dell’anno. Asinara Aperta vuole portare il borgo di Cala d’Oliva a vivere per 365 giorni l’anno.

Gilda Usai, presentando l’evento, ha dichiarato che “L’Asinara è un gioiello di Porto Torres assieme alle spiagge cittadine, alla costa e ai tanti beni culturali che l’amministrazione sta mettendo in luce attraverso l’organizzazione di appuntamenti importanti: concentrare le attenzioni del territorio sull’isola parco ci permette non solo di promuoverla, ma di mostrare all’opinione pubblica e alle istituzioni che Cala d’Oliva è un luogo in cui si devono creare tutte le condizioni per renderlo vivo“.

Qua di seguito il programma dei due giorni di Asinara Aperta:

Programma Asinara Aperta 2014

Programma Asinara Aperta 2014

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *