Il Cagliari Calcio ha presentato lo studio di fattibilità per il nuovo stadio

Nella giornata di ieri la Società Cagliari Calcio ha presentato al Consiglio Comunale di Cagliari lo studio di fattibilità per il nuovo stadio che dovrebbe sorgere al posto dello Stadio Sant’Elia. Il rendering del progetto è molto bello e va ad integrarsi nell’opera di riqualificazione di una delle sue aree più degradate del capoluogo sardo delle quali fa parte anche quella attualmente occupata dal vecchio stadio Sant’Elia.

Lo studio di fattibilità del nuovo stadio del Cagliari è stato presentato dal Presidente della società rossoblù Tommaso Giulini, uno dei promotori principali del progetto, con la presenza del sindaco di Cagliari Massimo Zedda. Nella giornata di Venerdì 18 Dicembre 2015 il progetto verrà illustrato anche a tutti i tifosi rossoblù attraverso la proiezione di un video che sarà visibile sugli schermi dei Cagliari Store di Largo Carlo Felice e in Piazza L’Unione Sarda.

L’impianto sarà innovativo ed ospiterà al suo interno un’area commerciale di ben 15.000 metri quadrati che ospiterà non solo dei negozi, ma anche una palestra per la boxe, una palestra per le arti marziali,  un grande bar dello sport ed un centro fisioterapico. Lo stadio del futuro del Cagliari Calcio avrà 21.000 posti a sedere, tutti con tribune coperte. E’ stato resa nota anche la cifra che il Cagliari Calcio dovrà sborsare per la realizzazione del nuovo stadio Sant’Elia: circa 55 milioni di euro. Nella cifra sono comprese anche le spese per i piccoli ritocchi ai parcheggi interni. Se tutto andrà come previsto, lo stadio sarà pronto per il 2019, ovvero l’anno prima del centenario della società rossoblù che venne fondata nel 1920.

Il Cagliari Calcio ha presentato lo studio di fattibilità per il nuovo stadio

Il Cagliari Calcio ha presentato lo studio di fattibilità per il nuovo stadio

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *